menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tasse e piano opere pubbliche: solo 7 presenti, Consiglio comunale rinviato a domani

Il 'tour de force' sui tributi e i lavori in città si svolgerà nella seconda convocazione. Tra i punti principali l'approvazione delle aliquote Tasi, Tari e Imu

Il rinvio era nell'aria, anche per via del 'paracadute' rappresentato dalla seduta già fissata per domani: questa mattina, in Consiglio comunale è mancato il numero legale per la discussione sulle tasse e l'approvazione delle aliquote Tasi, Tari e Imu per l'annualità in corso oltre all'adozione del Piano Triennale per le Opere Pubbliche 2017-2019 con l'elenco dei lavori fissati per quest'anno. Un piatto ricco per il quale sarà necessario un vero e proprio 'tour de force' dalla mattina fino a sera. Oggi erano necessari 19 consiglieri per insediare la seduta ma nell'aula Dalfino ve ne erano solo 7 (Carrieri, Di Rella, Finocchio, Maiorano, Melchiorre, Picaro e Romito). Domattina, con il numero legale ridotto a 12, sarà decisamente più semplice avviare i lavori e approvare le linee guida ai tributi, presentate ieri dal neo assessore cittadino al Bilancio, D'Adamo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento