Politica

"Nessun atto amministrativo dall'inizio dell'anno", Carrieri chiede di 'riaprire' Palazzo di Città

"Sono passati i primi  16 giorni di gennaio e al Comune di Bari sembra che le feste non siano ancora terminate" afferma il neoesponente di Forza Italia

"Sono passati i primi  16 giorni di gennaio e al Comune di Bari sembra che le feste non siano ancora terminate". E' quanto sostiene il consigliere comunale di Forza Italia, Giuseppe Carrieri, affrermando che dall'inizio del 2019 "nessuna giunta comunale e nessun atto amministrativo é stato prodotto, quasi che la Cittá non abbia tanti problemi da risolvere".

L'esponente d'opposizione aggiunge che "nessuna ipotesi di bilancio di previsione per il 2019 é stata presentata (e parliamo del piú importante atto amministrativo di un Comune); e ció  malgrado il termine regolamentare sia ormai  scaduto il 31.12.2018 e quello legale scada improrogabilmente a fine febbraio (tra appena quaranta giorni). Tutto pare fermo e immobile, quasi che la Cittá non abbia bisogno di un governo cittadino che produca atti e iniziative a sostegno dello sviluppo, della crescita, del lavoro. Intendo dunque denunziare pubblicamente questa semi paralisi amministrativa e istituzionale, che danneggia Bari e che pregiudica gli interessi dei Baresi, che eleggono Sindaco e Consiglieri Comunali per amministrare la loro Cittá con atti, provvedimenti, delibere. Non certo per vederli in qualche foto su qualche social network" conclude Carrieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nessun atto amministrativo dall'inizio dell'anno", Carrieri chiede di 'riaprire' Palazzo di Città

BariToday è in caricamento