Politica

Comune: rimpasto in giunta, nominate tre donne

Il sindaco nomina Margherita Giampaolo all'Innovazione tecnologica e Decentramento, Maria Maugeri all'Ambiente e Floriana Gallucci al Patrimonio, al posto del dimissionario Gennaro Palmiotti

Via al rimpasto nella giunta comunale di Bari. Il sindaco ha firmato oggi i decreti di nomina per i tre nuovi assessori. Si tratta di tre donne:  Floriana Gallucci al Patrimonio e all’Emergenza abitativa, Margherita Giampaolo all’Innovazione tecnologica e Decentramento e Maria Maugeri all’Ambiente, Sviluppo sostenibile e Tutela dei diritti degli animali.

Entrano quindi in giunta due nuovi assessori in quota Pd (Gallucci e Maugeri), mentre Mara Giampaolo rappresenterà l'Idv prendendo il posto di Lino Pasculli, al quale Emiliano aveva revocato la nomina mesi fa perchè coinvolto in un'inchiesta su presunte irregolarità negli appalti per l'assegnazione del servizio di pulizia in Comune. Rinviato, almeno per il momento, l'allargamento della giunta a Fli, ipotizzato nei giorni scorsi.

Floriana Gallucci prende invece il posto di Gennaro Palmiotti, che come annnunciato nei giorni scorsi ha deciso di rimettere le proprie deleghe per tornare a dedicarsi pienamente alla professione di medico oncologo. Palmiotti continuerà comunque a seguire, in qualità di consigliere incaricato del sindaco, il progetto di “umanizzazione dei reparti oncologici e prevenzione dei tumori nella città di Bari”, nato e promosso su iniziativa dello stesso Palmiotti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune: rimpasto in giunta, nominate tre donne

BariToday è in caricamento