Politica

Conferenza donne Pd Puglia: “Pronte per una nuova stagione”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Pronte a ripartire. La Conferenza regionale delle donne Pd riprende la sua attività con l'obiettivo di dare un contributo allo sviluppo della Puglia. "In qualità di coordinatrice regionale - esordisce Antonella Vincenti - chiamo a raccolta tutte le democratiche, indicando la strada per un nuovo cammino che si preannuncia denso di impegni, in un anno in cui sarà celebrato il congresso. Ogni rappresentante della Conferenza avrà il compito di intervenire con idee e proposte che possano animare il dibattito e dare maggiore spessore alla politica. In un contesto di crisi nazionale e globale il Partito Democratico guarda al rinnovamento e punta ad esprimere il meglio di sé per aiutare il paese a risollevarsi. E' con questo spirito che le democratiche di Puglia si accingono a vivere una stagione importante per le sorti del nostro territorio.

Le tematiche locali saranno quindi linfa vitale per la Conferenza delle donne, determinata ad essere presente e vigile su più fronti: dall'ambiente alla salute, dal lavoro alle infrastrutture, dai servizi sociali al turismo".

"E' dalla sanità che parte il primo input, a fronte delle manifestazioni che hanno interessato la provincia di Brindisi. In più occasioni, i sindacati confederali del settore sono scesi in campo per denunciare lo stato di crisi del sistema sanitario locale, che negli ultimi tempi è stato caratterizzato esclusivamente da tagli e dismissioni" continua l'esponente democratico. "Da qui a breve sono previste nuove manifestazioni sindacali per sollecitare l'intervento della Asl. Le donne democratiche ribadiscono l'importanza della battaglia per il diritto alla salute e per una sanità che non sia fatta soltanto di attese e carenze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conferenza donne Pd Puglia: “Pronte per una nuova stagione”

BariToday è in caricamento