menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra: Ubaldo Pagano e Mario Loiacono

Da sinistra: Ubaldo Pagano e Mario Loiacono

Congresso Pd, corsa a due per la segreteria provinciale: Mario Loiacono sfida Ubaldo Pagano

Il candidato sostenuto da parte dei renziani sfida il segretario uscente, vicino a Emiliano

Da una parte Ubaldo Pagano, segretario uscente vicino a Emiliano, dall'altra Mario Loiacono, candidato scelto da parte dei renziani. E' una corsa a due quella per la segreteria provinciale del Pd barese.

Una sfida che si è profilata dopo l'iniziale accordo - poi saltato - che aveva visto le correnti convergere sul nome del segretario uscente, in carica dal 2013. A riaprire i giochi è arrivata la candidatura di Mario Loiacono, avvocato 48enne di Conversano, sostenuto da un gruppo di renziani. Una candidatura non di area ma "espressione di una base" - come affermato dallo stesso Loiacono in una recente intervista al TgNorba - "che ha detto no ad un accordo preconfezionato e per nulla unitario, perché la base non era stata consultata".

Nei giorni scorsi, in gran parte dei circoli cittadini della provincia le votazioni - aperte ai soli iscritti al partito - si sono già svolte. Altre si terranno in serata, quindi la chiusura delle urne con l'elezione del segretario provinciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento