Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Immigrazione, dal Comune 2,4 milioni per l'accoglienza dei minori non accompagnati

Approvata dal Consiglio la delibera per il riconoscimento del debito fuori bilancio: nel 2013 la precedente amministrazione aveva stanziato 1 milione e 300mila euro, ma la spesa complessiva a fine anno ha superato i quattro miloni e mezzo, rendendo necessario lo stanziamento approvato oggi

Arriva l'ok del Consiglio comunale alla delibera per il riconoscimento del debito fuori bilancio di circa 2 milioni e 400mila euro (2.444.246. per l'esattezza) per il servizio di accoglienza di minori stranieri non accompagnati e gestanti o madri con figli minorenni a carico relativo all'anno 2013.

L'approvazione è arrivata durante la seduta fiume odierna nell'aula Dalfino, la seconda dall'insediamento del  nuovo Consiglio.

"Si tratta di interventi indifferibili e non quantificabili a causa dell'imprevedibilità del flusso migratorio e dell'obbligo all'assistenza dei minori in capo all'ente locale. - ha spiegato l'assessora Bottalico, relatrice del provvedimento - Al 31-12-2013 sono stati accolti nelle strutture residenziali del Comune di Bari e dei comuni della provincia, 453 migranti, di cui 336 minori stranieri non accompagnati. Nello stesso anno il Governo centrale, per sostenere l’impegno dei comuni ha istituito un fondo di 20 milioni di euro garantendo un contributo di 20 euro pro capite, a fronte di una spesa complessiva sostenuta per il singolo inserimento di 75 euro". "Gli inserimenti - ha chiarito ancora Bottalico - sono tutti predisposti dalle Forze dell'ordine, che provvedono direttamente ad affidare il migrante alle comunità di accoglienza. Tutte le strutture assegnatarie rientrano tra quelle rispondenti ai requisiti previsti dalla legge regionale 19/2006 e successivamente convenzionate con il Comune di Bari, tramite avviso pubblico".

Nel 2013 l'amministrazione Emiliano aveva stanziato all'incirca 1 milione 400mila euro per finanziare il servizio, ma a fine anno la spesa complessiva ha superato i 4 milioni 600mila euro, rendendo necessario, al netto dei contributi versati dal Ministero dell’Interno e della Regione Puglia, lo stanziamento aggiuntivo approvato oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione, dal Comune 2,4 milioni per l'accoglienza dei minori non accompagnati

BariToday è in caricamento