Gestione San Nicola, l'Fc Bari chiede lo stadio per 99 anni. Il Comune: "Sì al confronto"

La società biancorossa ha inviato una lettera a Palazzo di Città. L'aula ha approvato una mozione in cui si chiede al club di presentare la proposta entro il 31 maggio

Il 'colpo di scena' è stato servito, con un gioco di parole, praticamente al 90° minuto. Ieri pomeriggio, poco prima che il Consiglio comunale barese affrontasse la discussione per il voto sulla delibera riguardante lo schema di bando quinquennale per la gestione dello stadio San Nicola, in aula è approdata una nota della Ripartizione Sport nella quale si informava i consiglieri dell'arrivo, poche ore prima, di una lettera del presidente dell'Fc Bari, Cosmo Antonio Giancaspro, nella quale manifestava la disponibilità a "rendersi promotore di uno studio di fattibilità/progetto preliminare per un intervento di sviluppo e ammodernamento" dell'impianto, con l'obiettivo di migliorarne la sicurezza, "dietro la costituzione in suo favore di un diritto di superficie dell'area" compresa "quella dell'antistadio e quelle ad esso limitrofe, già destinate alla costruzione di un centro sportivo e di esercizi commerciali, funzionali all'attività principale cui dovrà essere adibito lo stadio, per una durata di 99 anni". 

La proposta è stata raccolta dalla maggioranza che ha proposto un ordine del giorno, firmato dal sindaco Antonio Decaro e dagli stessi consiglieri di centrosinistra, con il quale si invita la società biancorossa a presentare la proposta entro il 31 maggio. Si è aperto dunque, ufficialmente, il confronto, dopo settimane nelle quali si attendevano novità proprio in merito al 'piano' sulla gestione del San Nicola annunciato da Giancaspro nei mesi scorsi. L'aula, con il voto della maggioranza, ha comunque detto sì alla delibera: "Su questo tipo di proposta, contenuto nella lettera dell'Fc Bari  -spiega l'assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli  - feci già un appello alcune settimane fa, affinché chiunque fosse interessato, si facesse avanti. Sono contento della disponibilità avanzata dalla società e ringrazio i consiglieri comunali per avermi dato mandato ad incontrare il club chiedendo di formalizzare il progetto preliminare entro il 31 maggio. Parallelamente, il Consiglio ha ritenuto di approvare comunque la delibera per non perdere tempo e portarsi avanti con il lavoro, in modo che se non dovesse realizzarsi la proposta del Bari avremmo fatto un passo avanti sull'iter amministrativo del bando". L'assessore si è dichiarato disponibile, già per la prossima settimana, a incontrare il club, entrando così nel vivo della questione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento