Lunedì, 25 Ottobre 2021
Politica

Trivelle: sì del Consiglio regionale alla campagna informativa sul referendum abrogativo

Approvato l'ordine del giorno proposto dai consiglieri del M5S: la Giunta dovrà promuovere e investire risorse per una campagna di comunicazione

In giornata il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno, a firma del consigliere regionale del M5S Viviana Guarini, relativo alla richiesta di referendum abrogativo in merito alle disposizioni pro trivellazioni contenute tanto nel decreto “Sblocca Italia”, quanto nel “Decreto Sviluppo”.

Con questo ordine del giorno il Consiglio regionale impegna la Giunta a promuovere, sostenere, nonché investire energie e risorse economiche in una campagna di comunicazione il più possibile efficace ed incisiva, volta ad informare i cittadini pugliesi ed affinchè sia di esempio anche per le altre Regioni, nell’auspicio che seguano il medesimo iter.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trivelle: sì del Consiglio regionale alla campagna informativa sul referendum abrogativo

BariToday è in caricamento