menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasticcio durante il voto per il presidente Corecom: c'è una scheda in più, votazione annullata e ripetuta

Caso in Consiglio regionale: l'anomalia emersa dal conteggio delle schede. Dopo l'annullamento del primo scrutinio e la ripetizione delle operazioni, è stata eletta la giornalista Lorena Saracino

E' la giornalista Lorena Saracino la nuova presidente del Corecom (Comitato regionale per le Comunicazioni). L'elezione è avvenuta oggi durante la seduta del Consiglio regionale.

Il caso della scheda in più e la votazione ripetuta

Una votazione che è stata tuttavia contrassegnata da un intoppo. Inizialmente infatti, l'esito dell'elezione assegnava la presidenza a Blasi, ma dai conteggi è risultato che il numero delle schede scrutinate era una in più del numero dei partecipanti al voto. La presidenza del Consiglio ha dunque annullato la votazione e ha deciso di procedere ad una nuova elezione il cui esito è stato differente. Infatti è risultata eletta con 22 voti Lorena Saracino (che nella precedente elezione aveva riportato 20 voti). Felice Blasi (che aveva ottenuto 21 preferenze), ne ha ottenuti 20. Cinque le schede bianche e due le nulle. Tra le schede scrutinate, nella doppia votazione, sono spuntati anche nomi di personaggi dei fumetti Minnie, Topolino e Paperina.

Proclamati anche gli altri due componenti del Corecom, Franco Di Chio ed Elena Pinto, che comporranno l'organismo con Marigea Cirillo, Blasi e Saracino. 

Le polemiche sul Corecom

Nelle scorse sedute del Consiglio il Corecom le nomine e l'allargamento dei componenti (da tre a cinque) del Comitato regionale sono state molto travagliate e al centro di polemiche, con il rischio anche di una spaccatura interna alla maggioranza di centrosinistra. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento