menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un anno fa la rielezione di Antonio Decaro a sindaco: "Mi manca quella Bari in festa"

Il primo cittadino: ""Oggi che sono passati dodici mesi e sembrano dodici anni, oggi che non possiamo nemmeno stringerci la mano, oggi io sento il bisogno fisico di quegli abbracci"

Un anno fa, dodici mesi che "sembrano dodici anni" perché "non possiamo nemmeno stringerci la mano" a causa del covid-19: il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha ricordato la sua rielezione a primo cittadino, lo scorso 27 maggio 2019, con una vittoria nettissima che lo vide raccogliere circa il 66% dei voti.

"A quest'ora - racconta Decaro su Facebook - pensavamo a come affrontare i quindici giorni di ballottaggio. Qualche ora dopo avremmo scoperto che non ce n’era bisogno. Perché mi avevate regalato al primo turno, con un risultato inimmaginabile, la possibilità di guidare questa bellissima comunità per altri cinque anni Ero commosso, frastornato. E quella forte emozione la porto con me ogni giorno. Perché ogni giorno mi ricorda quanto sia preziosa per un sindaco la fiducia dei propri cittadini. La sera di quel 27 maggio la passai per strada. E abbracciavo tutti quelli che incrociavo. Perché avrei voluto abbracciare tutta la città".

"Oggi che sono passati dodici mesi e sembrano dodici anni, oggi che non possiamo nemmeno stringerci la mano, oggi io sento il bisogno fisico di quegli abbracci. Lo confesso, mi mancate più che mai. Mi manca la mia città - dice -, colorata, in festa. La città che si prepara all'estate. La città che si ritrova in piazza senza paura, che balla, sudata, nei parchi, che invade allegra il Lungomare. Mi manca quella Bari. La mia, la nostra Bari. Ma so che voi siete lì, così come io sono sempre qui. È diverso, è vero. Ma anche questo è stare insieme. Non posso abbracciarvi come un anno fa. Ma posso dirvi ancora una volta, dal profondo del mio cuore, grazie".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento