Domenica, 14 Luglio 2024
Politica

Decaro si congeda dall'Anci: "Otto anni meravigliosi, i sindaci mi hanno insegnato tanto"

Il messaggio sui social al termine della due giorni di Missione Italia, che segna anche la conclusione della sua esperienza da presidente dell'associazione nazionale dei Comuni: "Davanti a ogni sfida l'Anci ha mostrato di essere unita"

"Insieme alla grande famiglia dei sindaci ho trascorso 8 anni meravigliosi. Mi hanno insegnato tanto e mi hanno portato ad amare ancora di più il nostro Paese". Così, con un messaggio pubblicato sui social, Antonio Decaro, sindaco uscente di Bari e neo eletto parlamentare europeo, 'saluta' l'Anci, l'associazione nazionale dei Comuni italiani, di cui è stato presidente negli ultimi otto anni.

L'esperienza di Decaro si è conclusa con la partecipazione alla due giorni di 'Missione Italia', l’appuntamento annuale di Anci dedicato al PNRR di Comuni e Città. "Qui - scrive ancora Decaro - abbiamo mostrato lo straordinario lavoro fatto dai Comuni sul PNRR, fondi assegnati, cantieri aperti, opere terminate. Un impegno mai visto prima, un passaggio fondamentale nella storia del nostro Paese di cui sono orgoglioso di aver fatto parte".

"In questi anni - aggiunge Decaro riferendosi agli anni trascorsi alla guida dell'associazione - abbiamo affrontato e superato momenti difficili e perfino drammatici della storia d’Italia, ma davanti a ogni sfida l’Anci ha dimostrato di essere un gruppo di donne e di uomini uniti dalla passione per il proprio lavoro, dalla condivisione concreta dei problemi, dall’interesse a trovare le soluzioni migliori per il Paese. La grande forza dell’Anci è sempre stata la sua unità, al di là delle provenienze territoriali e delle appartenenze politiche, e così continuerà a essere. I sindaci sanno di poter contare su una struttura di grande qualità e di alta professionalità che è fra le migliori sulle quali l’Italia possa contare. Arrivederci!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decaro si congeda dall'Anci: "Otto anni meravigliosi, i sindaci mi hanno insegnato tanto"
BariToday è in caricamento