Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Scintille nella maggioranza. Olivieri: "Bari sprofonda". Decaro: "Provi a sfiduciarmi"

Polemica del segretario di Realtà Italia che punzecchia il primo cittadino sull'Amtab: "il sindaco non riesce a garantire la sicurezza dei lavoratori". La replica: "Da lui non accetto suggerimenti"

Scintille nella maggioranza al Comune di Bari, dopo l'ultima aggressione ai danni di un autista Amtab, avvenuta venersì sera. Il segretario di Realtà Italia, Giacomo Olivieri, ha criticato fortemente il sindaco Decaro per la gestione dell'azienda di trasporto pubblico, pubblicando un velenoso post su Facebook: "Il sindaco - dice - non riesce a garantire la sicurezza dei suoi lavoratori. Dovrebbe fare un videomessaggio di autocritica e scuse. I lavoratori dell'Amtab sono degli eroi e non dei fannulloni", rilanciando poi tra le risposte ad alcuni utenti: "In questi ultimi mesi Bari sta veramente sprofondando. Mi sono rotto".

Il controcanto di Olivieri è proseguito anche questa mattina, rilanciando l'hashtag #sindacochiediscusa sui social, postando alcuni articoli riguardanti gli arresti per il pizzo a Carrassi e le polemiche sull'impiego del presunto boss Diomede, assunto all'Amiu: "Non potevate spostarlo in altri quartieri se proprio dovevate farlo lavorare?" scrive Olivieri. A rispondergli direttamente è stato proprio il primo cittadino: "Se vuole provi a sfiduciarmi - afferma sulle pagine del Corriere del Mezzogiorno -, ma mi è difficile raccogliere da lui suggerimenti sulle aziende: proprio il suo segretario cittadino è quello che mi ha consegnato un' Amtab decotta". Lo scontro, almeno in apparenza, è destinato a durare. Realtà Italia ha un peso importante nella maggioranza di Decaro: può contare su 5 consiglieri comunali e il vicesindaco Brandi

L'opposizione sente odore di polemiche e interviene sulla diatriba: "Le dichiarazioni di Giacomo Olivieri, leader di Realta' Italia,  - scrive il consigliere Filippo Melchiorre (FdI) - seconda forza che sostiene la giunta Decaro sono il preludio della sua caduta. Noi, siamo già pronti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scintille nella maggioranza. Olivieri: "Bari sprofonda". Decaro: "Provi a sfiduciarmi"

BariToday è in caricamento