rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

De Santis candidato unico alla segreteria provinciale del Pd, Vitto il vice: "Uniti e aperti al dialogo per affrontare il futuro"

In mattinata la presentazione della candidatura a segretario provinciale: tra gli obiettivi, la costituzione di una convenzione del Centrosinistra, un tavolo composto dai partiti di centrosinistra con il Movimento 5 Stelle e le liste civiche della coalizione regionale

Dalla squadra di lavoro agli obiettivi fissati per il prossimo futuro. Questa mattina Domenico De Santis ha presentato la sua candidatura a Segretario del Partito Democratico di Terra di Bari. Si apre dunque così la fase congressuale che porterà al rinnovo di tutti gli organismi regionali, metropolitani e locali del PD. I congressi di circolo si svolgeranno dal 10 al 22 novembre e culmineranno con il congresso provinciale di fine mese e l’elezione di De Santis, candidato unico alla segreteria provinciale.

Tra i primi punti elencati dal neo segretario tre obiettivi: la costituzione di una convenzione del Centrosinistra, un tavolo composto dai partiti di centrosinistra, dal Movimento 5 Stelle e dalle liste civiche della coalizione regionale che si riconoscono nei valori della Carta Costituzionale e dell’Antifascismo. L’attenzione ai giovani, con la volontà di inserire dieci ragazzi nati dopo il 2000 (cinque uomini e cinque donne) nell’assemblea e nella direzione provinciale per ascoltare il loro punto di vista e trasmettere loro la passione per la politica. Il recupero del rapporto di continuità con i luoghi del lavoro: è necessario tornare ad essere protagonisti nelle fabbriche, nelle università, nelle aziende pubbliche e private, costruendo proprio lì i circoli tematici che consentano di ascoltare i problemi e mettere in atto le proposte e le soluzioni.

“Il Partito Democratico  – ha affermato De Santis - deve essere unito e aperto: unito per affrontare le sfide del futuro e per confermare la propria centralità anche alle elezioni politiche, aperto perché deve accogliere le diverse sensibilità, le peculiarità di ciascuno e metterle a valore. Il PD è l’unica forza democratica che discute, un partito aperto dove tutti possono ambire a ruoli chiave ed essere promotori del cambiamento”.

Presentato anche il vice segretario Domenico Vitto, sindaco di Polignano a Mare e presidente dell’Anci Puglia e indicata la presidente dell’Assemblea degli iscritti Luciana Di Bisceglie, che dovrà poi essere eletta dall’assemblea stessa.

De Santis ha infine annunciato che nel pomeriggio di oggi il PD di Terra di Bari sarà presente, con una propria delegazione capeggiata dal consigliere regionale Francesco Paolicelli, alla manifestazione in Piazza Umberto contro lo stop al ddl Zan per dire basta alle discriminazioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Santis candidato unico alla segreteria provinciale del Pd, Vitto il vice: "Uniti e aperti al dialogo per affrontare il futuro"

BariToday è in caricamento