menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doppio incarico per Grandaliano, conflitto di interessi? Di Rella interpella il segretario comunale

Il presidente del Consiglio comunale invia una richiesta di parere al segretario generale del Comune sul nuovo incarico assunto dal numero 1 di Amiu Puglia, di recente nominato anche commissario dell'agenzia regionale dei rifiuti

Presidente di Amiu Puglia, e, da agosto di quest'anno, anche commissario ad acta dell'Agenzia territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione del ciclo dei rifiuti. A sollevare la questione relativa ad un possibile conflitto di interessi tra le due cariche ricoperte da Gianfranco Grandaliano, è il presidente del Consiglio comunale barese, Pasquale Di Rella.

Di Rella ha infatti inviato una richiesta indirizzata al segretario generale del Comune (e per conoscenza al sindaco e al presidente della Commissione consiliare di controllo trasparenza e controllo strategico) chiedendo, "considerate le attività svolte dalla citata Agenzia regionale nonché dalla società Amiu Puglia Spa, partecipata dal Comune di Bari",  "di esprimere parere in merito al possibile conflitto di interessi in capo al presidente dell'Amiu Puglia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento