Ballottaggi, Ruvo e Modugno al centrosinistra, Casamassima al centrodestra

A Ruvo vince Ottombrini, a Modugno Gatti. A Noicattaro il nuovo sindaco è Peppino Sozio, sostenuto da Fli. A Casamassima si impone Birardi del centrodestra

Si sono concluse le operazioni di scrutinio per il turno di ballottaggio. Due comuni sono andati sono al centrosinistra: Modugno, dove ha vinto Domenico Gatti con oltre il 60% dei consensi, e Ruvo, dove ha prevalso con il 54% Vito Nicola Ottombrini, presidente del Consiglio comunale uscente. Ha vinto invece il centrodestra nel comune di Casamassima, dove Domenico Birardi ha avuto la meglio su Alessio Nitti, candidato del Pd. A Noicattaro ha vinto invece Peppino Sozio, sostenuto da Fli e da una compagine di liste civiche. Ovunque affluenza in calo rispetto al primo turno. I

ORE 17.08 A Casamassima si impone Birardi del centrodestra

ORE 17.05 Domenico Gatti, candidato del Partito Democratico, è il nuovo sindaco di .

ORE 16.45 Quasi terminato lo scrutinio a Ruvo. Ottombrini è sindaco

ORE 16.40 Peppino Sozio è il nuovo sindaco di Noicattaro

ORE 16.35 Modugno, quasi terminato lo scrutinio.Vince il centrosinistra con Gatti

ORE 16.30 Ruvo: in vantaggio il centrosinistra, Ottombrini al 53,61%

ORE 16.25 A Noicattaro in testa il centro destra con Sozio

ORE 16.10 Primi dati da Modugno: in vantaggio Gatti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento