Elezioni comunali 2011

Locorotondo, curiosità durante lo scrutinio: banconote da 5 euro tra le schede

Originale forma di contestazione nel comune di Locorotondo: tre schede elettorali, in tre diverse sezioni, contenevano un bigliettino rivolto ai futuri vincitori delle elezioni insieme ad una banconota da 5 euro

Non c'è consultazione elettorale in cui non ci siano schede annullate, a causa di presunti "segni di riconoscimento" ma soprattutto per le ricorrenti scritte, più o meno volgari e offensive, di qualche elettore particolarmente insoddisfatto.

Questa volta però, nel comune di Locorotondo, la forma di contestazione è stata diversa, e senza dubbio molto originale. A darne notizia è un giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno: nel piccolo comune barese, in tre diverse sezioni, gli scrutatori hanno dovuto annullare altrettante schede per una ragione molto particolare. Al loro interno, infatti, gli scrutatori hanno trovato un bigliettino contenente un messaggio destinato ai futuri vincitori delle elezioni: "Quando avrete abbattuto tutti gli alberi, asfaltato tutte le strade, solamente allora saprete che non potrete che vendere voi stessi". Ma la loro sorpresa è stata ancora più grande quando, attaccata al bigliettino, è spuntata una banconota da 5 euro, lasciata dagli elettori-contestatori per sottolineare, forse, lo scarso valore dei candidati alle elezioni.

Le tre schede sono state naturalmente annullate, ma la notizia ha fatto il giro del paese, suscitando la curiosità generale. Per il momento nessuno ha rivendicato il gesto. Ma di sicuro il messaggio lanciato è arrivato ai suoi destinatari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locorotondo, curiosità durante lo scrutinio: banconote da 5 euro tra le schede

BariToday è in caricamento