Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

Comunali 2014, il Pd cittadino: "Le primarie percorso utile"

In una nota la segreteria cittadina del partito ribadisce l'intenzione di ricorrere alle primarie in vista delle amministrative: "Saranno fatte sia per il candidato sindaco che per i presidenti dei Municipi"

Sì alle primarie del centrosinistra  in vista delle elezioni comunali del 2014. Dopo l'annuncio 'a sorpresa' del consigliere Pd Pietro Petruzzelli, che qualche giorno fa ha ufficializzato la sua volontà di candidarsi a sindaco di Bari, arriva la reazione della segreteria cittadina del partito. Che in una nota ribadisce la volontà di ricorrere alle primarie, sia per la scelta del candidato sindaco, che per i candidati presidenti dei futuri Municipi. Un'intenzione che Anna Tamborrino, segretaria cittadina del Partito democratico, aveva già annunciato a marzo scorso ai microfoni di BariToday, indicando anche una scadenza per lo svolgimento delle primarie: ottobre 2013.

"Riteniamo - si legge nella nota diffusa ieri - che le primarie debbano essere aperte a tutti i candidati, 'espressione dei cittadini', che vorranno impegnarsi a rappresentare il Pd e la coalizione di csx per il governo della città di Bari alle prossime amministrative". "Il Partito Democratico cittadino, nel corso dell'ultima direzione cittadina, - si ricorda nel comunicato - aveva già tracciato il percorso utile alla individuazione del prossimo candidato sindaco attraverso le primarie con l'intento di condividere questa scelta con l'intero csx". "Riteniamo che l'elettorato attivo - si conclude nella nota - debba comprendere gli iscritti, i simpatizzanti del csx e allargare la platea ai giovani che abbiano compiuto i sedici anni e gli immigrati extra comunitari che vivono in Italia da almeno cinque".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2014, il Pd cittadino: "Le primarie percorso utile"

BariToday è in caricamento