rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Elezioni Comunali 2023

Elezioni comunali 2023, dopo i ballottaggi esulta il Pd: "Il centrodestra non sfonda in Puglia"

Il segretario pugliese dei Dem, Domenico De Santis, commenta la tornata elettorale amministrativa appena conclusa: "Su 13 comuni al voto, al centrosinistra vanno 9 comuni, al centrodestra 3 e uno ad un civico"

"I numeri sono inequivocabili, il centrodestra non sfonda in Puglia. Il centrosinistra stravince queste elezioni conquistando 4 comuni in più rispetto alla situazione prima del voto. Su 13 comuni al voto, al centrosinistra vanno 9 comuni, al centrodestra 3 e uno ad un civico". Sono queste le parole con cui il segretario pugliese del Pd, Domenico De Santis, commenta l'esito dei ballotaggi di ieri e la complessiva tornata elettorale amministrativa.

"Nei comuni sopra i 15mila abitanti il Pd, prima del voto, governava in 5 comuni - spiega De Santis in una nota - Dopo i ballottaggi ne vince 5: Noci, Valenzano, Bisceglie, Mola di Bari, Carovigno che si aggiungono ai 3 conquistati al primo turno (Francavilla, Ostuni e Castellaneta). A cui si aggiunge Altamura dove vince una coalizione civica dove fanno parte tutte le liste della coalizione regionale. Per riepilogare, tra i comuni vinti al primo turno e quelli del ballottaggio, il centrosinistra vince in 9 comuni, il centrodestra in 3 (Brindisi, Acquaviva e Monopoli) e un comune è andato ad un sindaco civico (Casamassima)".

Occhi puntati sulle prossime sfide elettorali: "Da domani saremo al lavoro per le prossime comunali a partire da Foggia, Lecce e Bari - conclude il segretario del Pd Puglia - Qui il centrosinistra e il Pd continuano a vincere con un progetto largo con il M5S, la sinistra e le civiche regionali. Il rammarico è per Brindisi, dove abbiamo fatto un grande recupero rispetto al primo turno, ma non è stato sufficiente e per Acquaviva persa per una quarantina di voti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2023, dopo i ballottaggi esulta il Pd: "Il centrodestra non sfonda in Puglia"

BariToday è in caricamento