La bandiera 'Prima il Nord' sparisce dal post di Facebook, la correzione del candidato barese salviniano

Il curioso episodio, segnalato dagli avversari del Pd, riguarda Rossano Sasso, coordinatore pugliese della Lega, in corsa alla Camera, nel collegio di Altamura

La poco opportuna bandiera con scritto 'Prima il nord' sparisce in pochi minuti dopo aver ripostato la foto della manifestazione leghista di ieri a Milano: la piccola disavventura pre-elettorale è capitata a Rossano Sasso, candidato del partito di Matteo Salvini all'uninominale nel collegio camerale di Altamura. Il coordinatore pugliese del partito, che ha preso parte all'evento nel capoluogo lombardo, aveva pubblicato un post per sottolineare la sua partecipazione. Evidentemente, accortosi della presenza del vessillo con lo storico slogan salviniano, ha pensato bene di ripubblicare un fotogramma evidente più gradito al pubblico meridionale. A segnalare l'inconveniente, il candidato barese del Pd, Marco Lacarra, sottolineandolo con un messaggio sul popolare social network. 

Rossano Sasso ha replicato rispondendo direttamente all'esponente democratico: "Signor Lacarra - scrive sotto il post con le foto -  lei mi fa tenerezza, politicamente parlando. Capisco la sua disperazione, è tipica del pd negli ultimi tempi. Ho modificato la foto perché quella bandiera non era rappresentativa della piazza che ho vissuto, con decine di migliaia di persone da Nord a Sud che hanno applaudito Salvini quando ha detto prima gli Italiani. #PrimagliItaliani tra l'altro oltre ad essere lo slogan della manifestazione era la scritta che campeggiava bella grande dietro il palco. Si confronti sui contenuti, avete distrutto Bari ed il Paese e vi rendete ridicoli con post simili. Non le risponderò oltre qui su fb - conclude - ma quando e dove vuole sono disponibile a confrontarmi con lei e chiunque altro del suo Pd".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento