Lunedì, 2 Agosto 2021
Elezioni Gravina 2012

Elezioni 2012 Gravina: in una cabina compare la scritta "Berlusconi è morto"

L'episodio, avvenuto nella sezione 17 in Via Guardialto, è stato denunciato dal candidato di centrodestra Michele Capone

Si svolgono finora in maniera regolare e senza segnalazioni particolari le elezioni nei 12 Comuni della provincia di Bari chiamati alle urne. L'unico episodio di irregolarità denunciato ha riguardato il Comune di Gravina.

In una cabina della sezione 17 in Via Guardialto, questa mattina è comparsa la scritta  'Berlusconi è morto'. A denunciare l'irregolarità è stato il candidato sindaco del centrodestra Michele Capone. Il presidente del seggio, avvisato da Capone, ha quindi "immediatamente ordinato la cancellazione" della frase.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2012 Gravina: in una cabina compare la scritta "Berlusconi è morto"

BariToday è in caricamento