Elezioni Santeramo 2012

Michele D'Ambrosio: "Basta con le critiche, vi forniamo i numeri"

Il candidato democratico del centrosinistra santermano, "stanco delle critiche che continuano a giungere dagli avversari" decide di elencare i finanziamenti ottenuti dalla passata amministrazione di centrosinistra che fu guidata da Sante Zeverino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Ieri sera, durante il pubblico comizio in Piazza Garibaldi, il candidato sindaco Michele D'ambrosio ha deciso di rispondere alle critiche che continuano a giungere da parte degli avversari.  "Al candidato di centrodestra avv. Giovanni Riviello diciamo, per usare le sue stesse parole - afferma il democratico- che abbiamo tutto il diritto di "appuntarci le medaglie", ovvero di fregiarci di importanti traguardi raggiunti per la nostra cittadina". Ha così elencato tutti i finanziamenti che Santeramo in Colle ha ricevuto durante i cinque anni della passata amministrazione di centrosinistra, quando a guidarla c'era Sante Zeverino e lo stesso Michele D'Ambrosio era a capo dell' assessorato alle Politiche Sociali.

- Palazzo Marchesale, progetto di recupero PIT 4: € 2.427.864,00

- Palazzo Marchesale, misura 6,2 "Società dell'informazione": € 4.500.000,00 + € 1.375.000,00 (Progetto di Funzionalizzazione)

 

- Progetto di riqualificazione  Ex Enal Pis n.13 Mis 2.1: € 800.000,00 + € 580.682,00 = € 1.380.682,00
 
- Grotte di Sant'Angelo Pis n. 13 Mis 1.6: € 280.759,01
 
- Intervento Recupero della Masseria Galietti Pis n.13 Mis 2.2: € 350.216,86
 
- Adeguamento e Miglioramento della pubbica illuminazione, Finanziamento Pis n.13 Mis 5.2, Zona Santa Lucia, San Leonardo, Ospedale, Annunziata, etc.: € 481.301,16
 
- Bollenti Spiriti Progetto "bottega Urbana Giovanile": € 586.754,00
 
- Asse prioritario VI "Reti e nodi di Servizio" FESR, mis 6.5 Iniziative per la legalità e sicurezza: € 210.600,00
 
- Progetto adeguamenti impianti sportivi "G. Casone": € 300.000,00
 
- Completamento infrastrutture area P.I.P. Finanz. PIT: € 2.481.800,00
 
- Realizzazione viabilità di collegamento tra zona P.I.P. e arterie principali (via Gioia): € 3.500.000,00
 
-Intervento di bonifica ex discariche comunali dismesse (via Alessandriello, via Montefreddo) Fin. Ecotassa: € 900.000,00
 
- Costruzione rete di Fogna bianca, Lotto A, Lotto B, Lotto C: € 3.500.000,00 + € 4.800.000,00 + 3.821.000,00= € 12.121.000,00
 
- Progetto Struttura Sociale "Dopo di noi": € 600.000,00
 
- Progetto Murgia.Net mis 6.2 azione C, sistema delle autonomie locali: € 38.511,89
 
"Io ho augurato alla nostra coalizione e a tutte le forze politiche, al pari protagoniste di questa 'sfida' elettorale, una campagna pacifica e in completa serenità. Nonostante lo sforzo, da parte mia di mantenere toni degni di un paese civile, credo sia arrivato il momento di presentare questo breve promemoria per ricordare e non dimostrare, che le nostre non sono solo parole".
 
Il candidato sindaco
Michele D'Ambrosio
 
 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele D'Ambrosio: "Basta con le critiche, vi forniamo i numeri"

BariToday è in caricamento