Domenica, 13 Giugno 2021
Elezioni Santeramo 2012

Michele D'Ambrosio: "L'on. Bindi ha fatto il primo passo, noi continueremo"

Il candidato del centrosinistra santermano esprime la sua soddisfazione in merito ai risvolti della questione Natuzzi per merito dell'on. Bindi. Il sottosegretario Vicenti adesso sa

Michele D'Ambrosio candidato sindaco centrosinistra Santeramo in Colle

L’ onorevole Rosy Bindi ha fatto il primo passo nei confronti dei lavoratori santermani,  a favore dell'Accordo di Programma per il Polo del Salotto.  In seguito all'incontro avvenuto Sabato 31 marzo presso il comitato elettorale del Candidato Sindaco di centrosinistra tra il Vice-Presidente della Camera dei Deputati on. Rosy Bindi e i delegati sindacali della Fillea-CIGL, l'on. Bindi ha oggi  direttamente comunicato  al prof.  Michele  D'Ambrosio i primi risultati ottenuti, assicurandogli che nei prossimi giorni vi saranno certamente  ulteriori sviluppi.

Nella nota si legge che l’On. Rosy Bindi, a seguito al suddetto  incontro con le rappresentanze sindacali  , ha contattato il Sottosegretario allo Sviluppo Economico, Prof. Claudio De Vincenti, in merito alla vertenza concernente l'Accordo di Programma per il rilancio del mobile imbottito murgiano;  incontro previsto per il 13 marzo e poi rinviato. Il Sottosegretario De Vincenti ha affermato che il Governo sta lavorando al riordino degli strumenti di incentivazione, ma allo stesso tempo ha assicurato al Presidente Rosy Bindi che il distretto del mobile imbottito rappresenta una priorità per il Governo e che al più presto sarà data una risposta operativa . La Segreteria personale dell'onorevole ha  assicurato che la Presidente Rosy Bindi, per rispetto dei lavoratori e dei comprensori territoriali di Puglia e Basilicata nei quali è ricompreso il distretto, continuerà a seguire personalmente e con viva attenzione la vicenda.

Il candidato sindaco Michele D’Ambrosio ha commentato soddisfatto: “"Non vi erano dubbi che l'on. Bindi avrebbe immediatamente dato concreto seguito all'incontro avuto presso il nostro Comitato con i rappresentanti sindacali delle Industrie Natuzzi SpA. Questa nota positiva concorre solo a confermare il suo indubbio impegno per le politiche del lavoro e sociali, in particolare per i lavoratori dell’area murgiana”. E prosegue: “"Da parte nostra,  invece, continueremo a percorrere qualsiasi strada a nostra disposizione per giungere alla completa attuazione dell’Accordo di Programma per il Polo del Salotto, affinché si possa porre rimedio all'annosa depressione economico-lavorativa che ormai da un paio di anni attanaglia la nostra città.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele D'Ambrosio: "L'on. Bindi ha fatto il primo passo, noi continueremo"

BariToday è in caricamento