Mercoledì, 16 Giugno 2021
Elezioni Santeramo 2012

Michele D'ambrosio per Santeramo: "La cultura non è una spesa ma un investimento"

Il candidato sindaco con la sua coalizione ha organizzato un incontro in Piazza Garibaldi per Sabato 14 Aprile. Si discute di cultura e istruzione con l'onorevole Giuseppe Fioroni

Il candidato del centrosinistra santermano Michele D'Ambrosio ha fissato un altro appuntamento in agenda: sabato 14 Aprile convoca tutti in piazza Garibaldi per  un incontro con l'onorevole Giuseppe Fioroni. La discussione ha come temi centrali cultura e istruzione e soprattutto si parlerà della riduzione dell'organico 

dei docenti di sostegno per diversabili nelle scuole italiane, un taglio voluto e realizzato dal Governo Berlusconi-Tremonti. Riportiamo interamente il comunicato:
 
"La campagna elettorale della coalizione di centrosinistra  che sostiene il candidato Sindaco prof. Michele D'Ambrosio  prosegue con un altro importante appuntamento. Dopo la manifestazione inaugurale che ha visto come madrina di eccezione l'on. Rosy Bindi,  sabato 14 aprile 2012  alle  ore 20,30 presso  Piazza Garibaldi, l'on.Giuseppe  Fioroni,  già Ministro della Pubblica Istruzione del secondo governo Prodi, incontrerà i  cittadini di Santeramo. Anche questa volta ad aprire la manifestazione sarà un giovane della coalizione, seguito successivamente dall'intervento del prof. D'Ambrosio il quale terrà a metter in luce alcuni importanti punti del Programma di Governo della Città, già presentato negli scorsi giorni. L'ex Ministro, da parte sua, avrà modo di portare la discussione, soprattutto in tema culturale e dell'istruzione, sul piano nazionale. Come già era stato fatto con la Vice Presidente della Camera dei Deputati, l'on. Rosy Bindi, che aveva avuto modo di incontrare i rappresentanti sindacali delle Industrie Natuzzi e una buona rappresentanza di giovani santermani, anche questa volta, prima del comizio in Piazza  Garibaldi, si terrà un incontro particolare tra l'on. Fioroni e gli educatori ed insegnanti di sostegno, presso il Comitato elettorale del candidato Sindaco prof. D'Ambrosio in Via Roma 6. Durante questo incontro-confronto, si avrà modo di discutere della riduzione dell'organico 
dei docenti di sostegno per diversabili nelle scuole italiane, un taglio voluto e realizzato dal Governo Berlusconi.Tremonti, e le categorie interessate avranno l'occasione di portare all'attenzione dell'ex Ministro della Pubblica Istruzione le proprie idee, preoccupazioni e perplessità.
 
Ancora una volta pongo l'accento sull'importanza della cultura. La cultura, in un Comune serio e moderno, non è più soltanto una spesa ma un investimento." Ha tenuto a precisare il prof. D'Ambrosio. "Pongo anche l’attenzione alle problematiche dell’istruzione da garantirsi ai cittadini diversabili con docenti di sostegno con un numero di ore di lezione adeguato alle singole necessità. Per tale ragione auspico che sabato sera possa esserci un confronto su 
quelli che sono i punti programmatici in ambito culturale che nei prossimi cinque anni di Governo ci apprestiamo a realizzare" .

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele D'ambrosio per Santeramo: "La cultura non è una spesa ma un investimento"

BariToday è in caricamento