Elezioni Santeramo 2012

Santeramo: Giovani Democratici e Giovane Italia contro il clientelismo

I due movimenti giovanili Pd e Pdl esprimono soddisfazione per l'adozione del sorteggio come criterio per la scelta degli scrutatori: contro ogni forma di clientelismo e favoritismo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Giustizia è stata fatta!

Giovani Democratici e Giovane Italia, movimenti politici giovanili di PD e PDL, esprimono soddisfazione per il sorteggio degli scrutatori.


I movimenti politici giovanili, Giovani Democratici e Giovane Italia, esprimono soddisfazione per il metodo utilizzato dai membri della commissione elettorale riunitasi in seduta pubblica nella mattinata del 13 Aprile 2012.

Il criterio del sorteggio adottato è stato da noi fortemente voluto , da tempo proposto, è stato finalmente accettato.

Soddisfatti per questo segno di discontinuità contro quelle politiche segnate dal favoritismo e dal clientelismo, Giovani Democratici e Giovane Italia si augurano che questa sia l'unica strada percorribile d'ora in avanti.

Santeramo in Colle, 13 Aprile 2012.

Giovani Democratici Santeramo

Giovane Italia Santeramo 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santeramo: Giovani Democratici e Giovane Italia contro il clientelismo

BariToday è in caricamento