Elezioni Santeramo 2012

Santeramo: la coordinatrice di Giovane Italia nella lista Pdl di Riviello

Lucia Massaro, coordinatrice del movimento giovanile Giovane Italia si candida nella lista del Pdl di Santeramo con l'avv. Giovanni Riviello

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Elezioni 2012. Anche la Giovane Italia in “campo”
Lucia Massaro, coordinatrice del movimento giovanile del PDL di Santeramo, candidata come espressione del gruppo nella lista del PDL.

Una campagna elettore rappresenta, sempre, uno dei massimi momenti nel quale la cittadinanza ha la possibilità di toccare con mano la democrazia e di indicare, con il proprio libero e coscienzioso voto, i propri rappresentanti in seno alle Istituzioni. Il 6 e 7 Maggio prossimi toccherà rinnovare il Consiglio Comunale del nostro Paese.

Conscia e altrettanto pronta a partecipare a questa tornata elettorale la Giovane Italia di Santeramo, movimento giovanile del Popolo della Libertà, ha deciso di dire la sua in questa esperienza con la presenza di un proprio rappresentante da candidare alla carica di consigliere comunale e di supportare convintamente la candidatura alla carica di primo cittadino dell'Avv. Giovanni Riviello, anch'egli volto nuovo, persona capace, disponibile e competente.

Dopo una seria quanto approfondita analisi interna al gruppo la scelta è unanimemente ricaduta nella figura della Coordinatrice del locale gruppo del movimento giovanile del PDL: Lucia Massaro. Tale candidatura rappresenta per il gruppo e per il partito, nel quale la Giovane Italia è parte integrante e propulsiva dell'azione politica, la naturale consecuzione di un percorso di militanza, di crescita, maturazione personale e politica oltre che di rinnovamento all'interno di un contenitore politico organizzato quale quello del Popolo della Libertà.

Fortemente voluta è stata la scelta di candidare la rappresentante del movimento giovanile, che altro non è che la sintesi del Gruppo, all'interno della lista del Popolo della Libertà. Scelta dettata dall'attaccamento e dall'orgoglio di appartenere ad una realtà politico-associativa basata su valori ed ideali condivisi. La Giovane Italia di Santeramo, infatti, non nasce qualche mese fa. Non è mero strumento con fini elettorali ma è un gruppo che costantemente riflette, propone e discute criticamente su temi della politica locale quanto nazionale né, tantomeno, è un'entità astratta destinata a scomparire il giorno successivo alla tornata elettorale.

Sempre più spesso, in occasione di tornate elettorali, si assiste al mercimonio di giovani, magari anche giovanissimi, ignari dell'importanza di una candidatura (magari inseriti nelle liste come "spaccafamiglie" o per essere, più semplicemente, meri portatori di voti) ad una carica pubblica presi e catapultati, con tutti i rischi del caso, in un oceano difficile da traversare con le proprie giovani e talvolta inesperte forze.

I ragazzi del movimento giovanile, dopo un lungo lavoro, hanno provveduto a far inserire (all'interno del programma amministrativo che l'Avv. Riviello propone ai santermani) alcune proprie proposte che, per l'occasione, Giovane Italia si impegnerà a pubblicizzare alla cittadinanza durante un apposito evento e con specifiche iniziative tematiche.  I membri della Giovane Italia (augurando a Lucia Massaro di conseguire un ottimo risultato politico e personale durante questa competizione elettorale) ricordano che il necessario e dai più auspicato ricambio della classe dirigente e politica deve passare da occasioni come queste che costituiscono la vera "palestra" per i giovani convinti che solo la buona politica, condotta prima nei Partiti e poi nelle Istituzioni, possa essere la ricetta per cambiare, in meglio, la nostra società.

Santeramo in Colle, 17 Aprile 2012.

Giovane Italia Santeramo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santeramo: la coordinatrice di Giovane Italia nella lista Pdl di Riviello

BariToday è in caricamento