Sabato, 31 Luglio 2021
Elezioni Santeramo 2012

Vito Zeverino: "Cari elettori, sono uno come voi, con pregi e difetti"

Il candidato sindaco alle amministrative per il Comune di Santeramo si prepara al ballottaggio del 20 e 21 Maggio, ringraziando gli elettori e annunciando la fine della campagna elettorale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Lettera aperta ai cittadini di Santeramo

Cari elettrici ed elettori,

Domenica  20 e lunedì  21 maggio sarete chiamati a scegliere il nuovo sindaco di Santeramo . Vi  invito a non disertare l’importante appuntamento  elettorale augurandoVi  di poter scegliere in assoluta libertà e consapevolezza. Io mi presento dinnanzi al vostro giudizio con tutta la  mia  esperienza, fatta  di un’intera vita dedicata al servizio dei cittadini  e della vera politica, all’insegna della coerenza e  dell’onestà . Insieme alle forze politiche ed ai movimenti civici che sostengono la mia candidatura,  sto portando avanti  una campagna elettorale basata sulla discussione dei problemi e sui programmi incontrando tutti i quartieri di Santeramo.  Voglio essere un sindaco a tempo pieno, che farà del  Municipio una casa di vetro. Sarà  la casa di tutti, tenendo fuori affarismo e clientelismo.  Invito  tutti   voi cittadini di Santeramo  a darmi  fiducia per  consentirmi  di  mettermi   al  vostro  servizio. La mia  campagna elettorale, condotta  insieme a  quanti  mi  sostengono, all’insegna della sobrietà e  si è basata   solo  sulla discussione dei problemi e del programma di governo , ripudiando così qualsiasi sorta di polemica che, al contrario, gli avversari politici del centrosinistra  hanno inteso porre in essere tentando di demolire la mia persona, e soprattutto la mia coerenza, con attacchi ed insulti.   Io  con tutta la coalizione che mi sostiene , siamo certi che i prossimi 5 anni saranno di duro lavoro e che, mai come in questo periodo, si dovrà pensare al futuro  di Santeramo  Bisognerà sanare una situazione finanziaria critica. Riprendere e terminare i cantieri fermi da  anni . Ridare vigore ai progetti accantonati. Rinnovare la partecipazione delle associazioni, delle categorie sociali ed economiche, e sospingere una nuova fiducia all'intero paese. Io sono uno come voi, con pregi e i difetti e  per questo in grado di comprendere ed interpretare il disagio delle persone e delle famiglie. Se  mi darete la vostra fiducia,che non tradirò mai ,  sarò  un sindaco a tempo pieno, impegnato nella ricerca delle soluzioni ai tanti gravi problemi che interessano la collettività e a dare risposte certe e sincere in primo luogo ai nostri giovani, che hanno smesso persino di sognare un futuro. Per questo vi chiedo di aiutarmi a realizzare il mio ed il vostro sogno. Quello  del cambiamento,   e cioè  far uscire la nostra  Santeramo dallo stato comatoso in cui versa e a garantire  condizioni di benessere e una migliore qualità della vita i.

Vito  Zeverino al servizio  dei cittadini  ieri , oggi e sempre

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vito Zeverino: "Cari elettori, sono uno come voi, con pregi e difetti"

BariToday è in caricamento