Elezioni comunali provincia di Bari 2013

Un congolese per Valenzano, il Pd lancia Giò Kasongo

59 anni, medico, in Italia da 40 anni e a Valenzano da 28, Kasongo sarà il candidato sindaco del Pd alle prossime elezioni del 26 e 27 maggio

Wa Tshiala Kasongo è il candidato sindaco del Pd per Valenzano. Wa Tshiala, detto Giò, ha 59 anni, svolge il lavoro di medico ed è originario della Repubblica Democratica del Congo. Vive in Italia da 40 anni e a Valenzano da 28. Sposato con un’italiana, ha due figli, entrambi laureati. Kasongo è specializzato in neuropsichiatria infantile e scienze psicologiche. E’ la prima volta che viene scelto un candidato sindaco di colore nella provincia di Bari.

Una notizia salutata con entusiasmo da buona parte della base del Pd di Valenzano, in questi ultimi mesi impegnata nella scelta di un candidato che riuscisse ad esprimere la domanda di cambiamento espressa dalla comunita' valenzanese.  Le elezioni si terranno il prossimo 26 e 27 maggio. Il Comune di Valenzano è attualmente retto da un commissario prefettizio. Kasongo è uno dei fondatori del Pd ed è inoltre fra i coordinatori nazionali di Equality Italia, dove si interessa di diritti civili. Tre le macroaree su cui si sviluppa il programma di Kasongo: identità, legalità e trasparenza. Su quest’ultimo punto la base ha chiesto ed ottenuto che i criteri di scelta per la nomina degli assessori siano concordati e resi subito pubblici. Allo stesso tempo, si legge nel programma, non deve esistere alcun grado di parentela fra assessori e consiglieri comunali eletti”.

Nel PdL si attende l’ufficialità del futuro candidato sindaco. In pole c’è Mara Cicirelli. Il partito presieduto da Berlusconi ha ottenuto, a Valenzano, un buon risultato elettorale alle politiche dello scorso febbraio, in linea con quanto accaduto nell' intero territorio pugliese. Ma la candidatura di Kasongo sta generando entusiasmo e chissà che i pronostici siano sovvertiti. Lo vedremo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un congolese per Valenzano, il Pd lancia Giò Kasongo

BariToday è in caricamento