Elezioni

Comunali 2021 nel Barese: riconferme al primo turno per i sindaci di Triggiano, Adelfia e Sannicandro. Ballottaggi a Noicattaro e Ruvo

L'esito della prima tornata di Amministrative svoltasi domenica e lunedì. Trionfi per Donatelli, Cosola e Giannone. Grande equilibrio nel comune nojano tra Innamorato e Ardito. Più avanti l'uscente Chieco nella cittadina del Nordbarese

Tre sindaci subito riconfermati e due ballottaggi: è il bilancio del primo turno di Elezioni Amministrative 2021 nel Barese, svoltosi tra domenica 3 e lunedì 4 ottobre. Scontato l'epilogo, senza ballottaggio nei tre Comuni che hanno chiuso la contesa già ieri: Triggiano ed Adelfia presentavano vedevano sfide a due così come Sannicandro che, in ogni caso, non avrebbe avuto un secondo turno poiché città sotto i 15mila abitanti. La sfida finale, invece, sarà necessaria tra due settimane per Ruvo e Noicattaro.

Nel dettaglio a Triggiano ha trionfato l'uscente Antonio Donatelli, sostenuto da 8 liste (tra cui le compagini con riferimento al governatore Michele Emiliano e all'assessora regionale ai Trasporti Anita Maurodinoia) e premiato con il 60,5% dei voti. Stessa compagine numerica ma esito diverso (39,5%) per l'avversario Giovanni Campobasso.

Duello esaurito al primo turno anche ad Adelfia dove Giuseppe Cosola, a capo di una coalizione con 5 civiche, è stato riconfermato primo cittadino con il 65,59% delle preferenze. Niente da fare per Costantino Silvio Pirolo, sostenuto da 7 liste tra cui quelle di Pd e Sud al Centro, fermatosi al 34,41% dei consensi.

Altri cinque anni da sindaco anche per Beppe Giannone a Sannicandro: il primo cittadino uscente ha ottenuto il 63,57% dei voti, nettamente di più rispetto a Giovanni Turchiano (36,43%).

Sarà invece un ballottaggio all'ultimo voto a designare chi governerà Noicattaro, dopo un primo turno estremamente equilibrato. Il sindaco in carica, Raimondo Innamorato (supportato da M5S e una civica) non è andato oltre il 36,77% dei voti. Al secondo turno se la vedrà con Sergio Ardito (affiancato da ben 8 liste)  il quale, con il 32,76% dei sostegni ha superato l'altro partecipante al 'triello' nojano, Antonello Diciolla (supportato da 5 civiche), fermatosi al 30,47%.

Ballottaggio anche a Ruvo di Puglia in una competizione più classica per schieramenti e quantità di contendenti: l'uscente Ninni Chieco (5 liste tra cui Pd e Popolari per Emiliano) ha ottenuto 44,38% dei consensi e sfiderà al secondo turno Luciano Lorusso (centrodestra con Fi, Lega e Fdi), attestatosi al 38,32% dei voti. Più indietro Biagio Mastrorilli (due liste) con l'8,09%, Santi Zizzo (tre civiche) con il 4,85% e Mimino Berardi (una lista civica) al 4,36%.

TUTTI I RISULTATI E LA DIRETTA DELLA GIORNATA ELETTORALE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2021 nel Barese: riconferme al primo turno per i sindaci di Triggiano, Adelfia e Sannicandro. Ballottaggi a Noicattaro e Ruvo

BariToday è in caricamento