Domenica, 1 Agosto 2021
Comunali Bari 2014

Elezioni, Schittulli incontra i dirigenti del suo movimento: "Ripensi alla candidatura a sindaco"

I baresi spingono per la corsa a Palazzo di Città. Gli esponenti provinciali e regionali, invece, favorevoli alla candidatura alla Regione

Dopo la scelta di chiamarsi fuori dai giochi per le candidature in vista delle prossime elezioni comunali, Schittulli chiama a raccolta i dirigenti del suo movimento. Un incontro nel corso del quale sono emersi due diversi orientamenti, con i dirigenti baresi convinti della necessità di partecipare alla competizione per Palazzo di Città, e i membri regionali e provinciali più favorevoli ad una candidatura per la Regione.

"L’incontro sollecitato dalla base per conoscere le motivazioni della scelta del leader del Movimento ha registrato le preoccupazioni e i malumori degli esponenti di Bari del Movimento Schittulli, che ritengono il professore il candidato più forte all’interno del centrodestra barese, l’unico in grado di poter, dopo 10 anni, restituire alla città un sindaco e un governo che sappia amministrare nell’interesse della comunità. Per questo motivo i dirigenti di Bari hanno invitato Schittulli a rivedere la propria posizione in merito alla candidatura a sindaco", si legge in una nota.

"Di contro - continua - i dirigenti provinciali e regionali hanno accolto l’indisponibilità alla candidatura a sindaco con sollievo, ritenendo, invece, che sia un’altra la sfida elettorale che potrebbe davvero fare la differenza e dare quel segno di cambiamento che tutti attendono, ormai, da circa nove anni: quello alla Regione Puglia. Di qui l’invito a scendere in campo come possibile candidato alla presidenza della Regione".

"Il professor Schittulli ha ascoltato tutti: rassicurando i dirigenti baresi che l’impegno elettorale sul Comune di Bari non solo continua, ma si rafforza con la presentazione di una lista del Movimento Schittulli dalle grandi ambizioni nelle urne. Un Movimento pronto a sostenere il candidato sindaco del centrodestra con ferma lealtà e totale coerenza, due qualità imprescindibili per coloro che intendono fare politica al fianco di Schittulli".

"Ai dirigenti provinciali e regionali, invece, Schittulli ha assicurato una maggiore presenza sul territorio pugliese a sostegno delle iniziative socio-politiche che i vari circoli realizzeranno, con l’auspicio che gli aderenti al Movimento siano sempre maggiori: l’ambizione è di avere una presenza territoriale sempre più capillare e diffusa nell'ambito del centrodestra. Schittulli ha ringraziato per l’enorme fiducia in lui riposta e per l’invito sempre crescente a pensare a una candidatura regionale, ma ha concluso dicendo: "Ora abbiamo tutti un obiettivo: vincere le elezioni a Bari. Se le vinciamo, come sono sicuro che accadrà, mezzo cammino per il centrodestra sarà fatto anche per la conquista della presidenza della Regione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Schittulli incontra i dirigenti del suo movimento: "Ripensi alla candidatura a sindaco"

BariToday è in caricamento