Mercoledì, 28 Luglio 2021
Comunali Bari 2014

Polemiche sul caso Diomede, Decaro replica "ai campioni di etica a giorni alterni"

Il candidato sindaco interviene sulla vicenda della 22enne, figlia di un pregiudicato, candidata nella lista 'Semplicittà' e replica a Di Paola: "Il mio principale avversario parla di etica, proprio lui che è ancora sotto processo"

"Molti parlano di etica, in questa campagna elettorale. In particolare ne parla il mio principale avversario. Proprio lui che è ancora sotto processo, ma, al contrario mio, non ha ritenuto eticamente doveroso aspettarne gli esiti, prima di sottoporsi al giudizio degli elettori".

Così, con un post su Facebook, il candidato sindaco Antonio Decaro risponde alle polemiche scoppiate sul caso di Esperanza Diomede, la 22enne, figlia di un pregiudicato, candidata al Consiglio comunale nella lista "Semplicittà" dell'assessore uscente Elio Sannicandro.

Diretto è il riferimento di Decaro a Mimmo Di Paola, che intervenendo oggi nel dibattito aveva dichiarato: "E' in gioco l'etica dei comportamenti nella partecipazione alla vita pubblica. Ma purtroppo l'etica non si può regolare e allora diventa una questione di buon senso e soprattutto di esempio".

E così Decaro ha deciso di ritornare sulla questione, anche per chiarire le ragioni del 'passo indietro' chiesto a Esperanza Diomede (che tuttavia ha deciso di non ritirarsi, ndr).

"A farne le spese, - prosegue Decaro riferendosi alle polemiche nate intorno alla candidatura della 22enne - come prevedevo, una povera ragazza (di cui volutamente non faccio il nome) alla quale ho chiesto più volte di fare un passo indietro, poiché, invece di ottenere il riscatto sociale a cui giustamente ambisce, rischia, grazie ai campioni di etica a giorni alterni, di essere ricordata per sempre solo come 'la figlia del boss'".

"Io - conclude il candidato sindaco - continuerò a parlare di idee e di progetti per la città. Oggi li ho pubblicati sul mio sito. Spero invece che i miei avversari continuino con le quotidiane accuse nei miei confronti. Visti i sondaggi, mi portano bene".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemiche sul caso Diomede, Decaro replica "ai campioni di etica a giorni alterni"

BariToday è in caricamento