Giovedì, 29 Luglio 2021
Comunali Bari 2014

Comunali, Realtà Italia presenta i candidati. Olivieri: "Persone che conoscono Bari e i suoi problemi"

Il leader del movimento che sostiene Antonio Decaro: ""I nostri candidati sono espressioni di vita e lavoro veri e vissuti. Abbiamo tenuto questo profilo concreto, perché è di una città concreta che dobbiamo occuparci"

Professionisti, imprenditori, commercianti, impiegati: 36 candidati - 13 donne e 23 uomini - "espressioni di vita e lavoro veri e vissuti", "che da sempre sentono sulla loro pelle la città e le sue voci, i nostri concittadini e i loro problemi". Così Giacomo Olivieri, leader di Realtà Italia, ha presentato i candidati  al Comune e alla presidenza dei Municipi.

L'incontro si è aperto con il video "Happy from Realtà Italia", girato qualche giorno fa, con protagonisti la maggior parte dei candidati e i vertici del partito. "In questa lista non ci sono candidature di servizio", ha sottolineato Olivieri, dopo aver ringraziato il suo staff per il prezioso lavoro svolto durante questa campagna elettorale.

"In questa lista non ci sono candidature di servizio". Così Giacomo Olivieri, dopo aver ringraziato il suo staff per il prezioso lavoro svolto durante questa campagna elettorale, ha introdotto la presentazione dei candidati che affronteranno il 25 maggio prossimo la competizione amministrativa di Bari. Una lista perfettamente in sintonia con i dettami della nuova legge che esige, per la parità di genere, che nel caso si esprimano due preferenze, si indichi un uomo e una donna.

Prima della presentazione dei candidati è intervenuto Andrea Dammacco, candidato alla presidenza del II Municipio. "Noi vogliamo partire dalle persone" ha dichiarato il candidato presidente, visibilmente emozionato perché poco prima, presentandolo, Olivieri lo aveva definito "la mia speranza”.

"Si dice che il II Municipio sia quello della gente agiata, che non ha problemi - ha proseguito Dammacco - ma non è vero. Qui il disagio c'è e non è solo quello che deriva dalla crisi o dalla mancanza di lavoro. Qui il disagio è anche quello dei nostri giovani che passano le serate a chattare senza nemmeno guardarsi negli occhi." Dammacco ha concluso ribadendo che “il Presidente del II Municipio saranno tutti  quei cittadini baresi che, votando per Realtà Italia, contribuiranno a instaurare un governo del Municipio di tipo innovativo e partecipato".

Ha partecipato alla kermesse anche Antonio Decaro, candidato sindaco per il centro sinistra che ha ribadito il grande contributo al programma della coalizione che Realtà Italia ha fornito, soprattutto per quanto riguarda il welfare, sottolineando che aveva già preso contatti con il Ministro della Difesa per la riapertura delle caserme chiuse a Bari, tema questo molto caro a Realtà Italia. "Andiamo a vincere" ha infine esortato Decaro, accompagnato da un grande e convinto applauso degli oltre cinquecento cittadini che affollavano la sala.

Mentre scorrevano le videate con i nomi dei 70 candidati ai cinque Municipi baresi e con i nomi dei candidati ai Comuni di Foggia, Campobasso e Potenza, Giacomo Olivieri ha presentato l’iniziativa di solidarietà  che porterà i candidati eletti ad adottare una famiglia barese in difficoltà economiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Realtà Italia presenta i candidati. Olivieri: "Persone che conoscono Bari e i suoi problemi"

BariToday è in caricamento