Comunali Bari 2014

Primarie centrosinistra, Petruzzelli attacca: "Vogliono eliminarmi dalla corsa"

Sale lo scontro sulle regole della consultazione prevista per il prossimo 23 febbraio: ""Assurdo che ci sia un requisito interno. E' stato impedito a me e a un mio rappresentante di prendere parte al tavolo per definire la bozza"

"Ho la sensazione che stiano cercando di farmi fuori e pensano che basti un numero elevato di firme da presentare. Io invece raccoglierò quanto chiesto e darò la possibilità di farlo anche ad altri esponenti della società civile che vorranno proporsi". Pietro Petruzzelli attacca il Partito Democratico per le regole delle primarie per la scelta del candidato sindaco del centrosinistra, in programma il prossimo 23 febbraio, dopo che è stata resa nota la bozza di regolamento da ratificare nel corso della prossima settimana. Petruzzelli punta il dito sul contenuto e sul metodo di redazione del documento: "E' stato impedito a me a un mio rappresentante di partecipare ai lavori. Da 6 mesi chiedo le primarie e nelle ultime ore stiamo assistendo a un vero e proprio blitz".

Sotto accusa la raccolta delle 2mila firme per certificare la candidatura, ma dalla bozza spunta un ulteriore richiesta per gli esponenti del Pd di presentare altre 300 firme tra gli iscritti al partito: "E' assurdo - commenta Petruzzelli - che ci sia un requisito interno. Questa bozza non è stata discussa in nessun organismo dirigente del Pd. Tra l'altro - già un documento nazionale che regolamenta questo tipo di consultazioni. Mi sembra di rivedere quello accaduto l'anno scorso, ai tempi del confronto per le Politiche tra Renzi, Bersani e Vendola, dove vennero applicate regole per arginare il sindaco di Firenze".

Petruzzelli scriverà proprio al neo segretario del Pd per informarlo della vicenda e intanto rilancia l'idea di primarie più aperte e gratuite, per rinnovare e rinfrescare il centrosinistra barese: "Il 23 febbraio - dice - dovrà essere una festa per tutti i cittadini, per questo chiedo che possano prendere parte al voto anche gli studenti fuori sede, i 16enni e i migranti. Auspico ci siano primarie gratuite e anche per eleggere i presidenti delle Circoscrizioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie centrosinistra, Petruzzelli attacca: "Vogliono eliminarmi dalla corsa"

BariToday è in caricamento