Comunali Bari 2014

Digeronimo: "La Giannelli? La candidiamo noi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

"La rottamazione anagrafica è una stupidaggine. Che poi a farla è un 43enne che ha già dimostrato la sua incapacità sulla mobilità, sui parcheggi, sull'Amtab e sulle piste ciclabili, arrivando a far ridere tutta l'Italia in diretta nazionale, è davvero un controsenso".
La candidata sindaco Desirèe Digeronimo interviene sulla questione di Giusi Giannelli, "una persona professionalmente capace e preparata" e lancia una proposta "noi, non facciamo distinzioni di età, ma candidiamo le persone in base al merito e non ad un traguardo anagrafico, offriamo alla Giannelli un posto nelle nostre liste".
Decaro dovrebbe essere cauto con i "ricambi" e le "rottamazioni", la campana, presto, potrebbe suonare anche per lui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Digeronimo: "La Giannelli? La candidiamo noi"

BariToday è in caricamento