Giovedì, 17 Giugno 2021
Comunali Bari 2014

Francesco Saverio Del Buono, candidato al Municipio 2 nella lista "Decaro per Bari"

Sono Francesco Saverio Del Buono, ho 33 anni e svolgo la professione di avvocato civilista. Sono alla prima esperienza politica ed ho deciso di candidarmi nel Municipio 2 (Poggiofranco Picone Carrassi San Pasquale Mungivacca) nel quale ho sempre vissuto e di cui conosco problemi e potenzialità nella lista Decaro per Bari in abbinamento con Antonella Paparella.

CHI SONO
Da circa 9 anni, cioè da quando ho conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l'Università di Bari svolgo attività di volontariato nell'ambito della tutela dei diritti dei cittadini – consumatori, prima presso una nota associazione di livello nazionale e poi fondando nel 2010 l'associazione Uni.Cons. - Unione tutela dei cittadini e consumatori di cui sono presidente.
Nel 2013 sono stato anche socio fondatore dell'associazione Unione tutela degli inquilini di cui sono attualmente presidente.
Inoltre sono titolare di un centro di assistenza fiscale (CAF) e Patronato.

PERCHE' HO DECISO DI CANDIDARMI
Ho deciso di candidarmi perchè non voglio più delegare nessuno, che prenda il nostro voto promettendo miglioramenti per la vita dei cittadini e poi non fa nulla di concreto. Mi metto in gioco in prima persona per provare a realizzare ciò che ritengo possa essere utile a migliorare la vita dei cittadini del mio Municipio, tanto più ora con le deleghe che queste nuove istituzioni avranno sarà possibile incidere realmente sulla qualità della vita dei residenti dei nostri quartieri.
Lavorando da anni nel campo della tutela dei diritti dei cittadini, ascoltando le loro richieste, le loro proposte, i loro bisogni, voglio portare nelle istituzioni queste istanze che ho raccolto e raccolgo ogni giorno ed alle quali spesso chi ci rappresenta è sordo.

LE MIE PROPOSTE
Innanzitutto nel nostro Municipio ci sono diverse strutture pubbliche inutilizzate, che l'incuria ed il passare del tempo stanno rovinando (Caserma Rossani, Centrale del Latte, Mercato coperto di Via Carrante, ex Ospedale Militare). Queste strutture potrebbero essere utilmente adoperate a fini sociali, rendendole centri di aggregazioni per giovani (vista la presenza di diverse strutture universitarie in questo Municipio), centri per anziani, spazi per associazioni ed attività culturali, centro di prima accoglienza per senzatetto, famiglie sfrattate (penso per questo alla struttura dell'ex Ospedale Bonomo).
Servirebbe inoltre un programma di riqualificazione e manutenzione di piazze ed aree verdi, che rendano questi spazi centri di vita e di vera socialità per i residenti delle aree circostanti, soprattutto nei fine settimana e nelle stagioni primaverili ed estivi, quando soprattutto in quest'ultima stagione molti cittadini rimangono in città senza alcuno svago, con manifestazioni culturali, iniziative sociali e di volontariato, centri pulsanti di aggregazione e socialità per i residenti della zona ma non solo, in modo da creare sviluppo anche per le attività economiche della zona.
Vorrei che il nostro municipio abbia almeno due aree attrezzate in cui i cittadini possano portare cani e gatti per farli giocare liberi all'area aperta. In questo modo eliminiamo anche dalle strade buona parte dei bisogni fisiologici dei nostri amici a quattro zampe che oltre ad essere sgradevoli alla vista sono un grave problema dal punto di vista igienico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Saverio Del Buono, candidato al Municipio 2 nella lista "Decaro per Bari"

BariToday è in caricamento