Domenica, 1 Agosto 2021
Comunali Bari 2014

Municipi, Ncd pronto a correre da solo e sfidare Forza Italia

La soluzione sarebbe stata studiata da Cassano per togliere dall'empasse Mimmo Di Paola. In gioco c'è il primato all'interno della coalizione. Intanto Mario Ferorelli inaugura il suo comitato elettorale

Cassano e Di Paola all'inagurazione del comitato elettorale di Mario Ferorelli

Il Nuovo Centrodestra (Ncd) correrà da solo nei Municipi. Sembra questa la soluzione studiata dal leader barese degli alfaniani, Massimo Cassano, alle difficoltà di trovare un compromesso con  gli alleati di Forza Italia. Per togliere dall’imbarazzo il candidato sindaco della coalizione, Mimmo Di Paola, Cassano avrebbe pensato di far correre i candidati del suo partito ai Municipi in modo solitario. Una sorta di prova di forza che il Ncd ingaggerebbe contro Forza Italia e la coalizione in generale.

Ovviamente si tratta di una partita confinata, che non mette in discussione l’alleanza per Palazzo di Città. Nei giorni scorsi Cassano aveva richiesto la presidenza di almeno due Municipi, dove due militanti del ferorelli-4-2suo partito vorrebbero giocarsi la riconferma in pectore, parliamo Dino Tartarino per il Libertà e Aldo Iannone per San Paolo-Stanic.

Ieri Cassano ha incontrato Di Paola per l’inaugurazione del comitato elettorale del presidente uscente della IX circoscrizione Mario Ferorelli, in lizza per un posto di consigliere comunale. Facce distese e promesse di collaborazione per “l’obiettivo più importante che rimane quello della conquista del governo cittadino”, ha assicurato Di Paola. Alla fine il neosottosegretario al Lavoro si è intrattenuto con il candidato sindaco per parlare e non è escluso che a tenere banco sia stato proprio la questione dei Municipi.

A questo punto si comprende come la partita interna alla coalizione sia il primato cittadino, con Forza Italia che non ha alcuna voglia di lasciarsi scalzare dal Ncd, anche se Cassano può contare su un forte consenso popolare (nelle ultime elezioni regionali fu il consigliere più suffragato, ndr) per sorpassare il partito guidato da Raffaele Fitto. Laddove si dovesse andare al ballottaggio nei Municipi, è probabile che gli alfaniani si sentiranno liberi di non appoggiare il candidato della coalizione o viceversa.

Un tira e molla che lascia a Di Paola il pallino di trovare una sintesi sempre più complessa. Ma per non farsi risucchiare da tensioni partitiche esterne al suo movimento, l’ex amministratore unico di AdP potrebbe anche accettare la scelta di Ncd di correre da solo nei Municipi a patto che a Palazzo di Città si faccia fronte comune. Ma una cosa è certa, in queste amministrative in gioco c’è anche la leadership del centrodestra a Bari. Il duello Cassano contro Fitto è solo all’inizio. Il tutto in vista delle regionali. La partita si è appena aperta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipi, Ncd pronto a correre da solo e sfidare Forza Italia

BariToday è in caricamento