Comunali Bari 2014 San Paolo

Terzo Municipio, malumori per la candidatura di Ferrante: tre consiglieri passano da Forza Italia a Ncd

Cambio di schieramento per Francesco Paolo Carnimeo, Francesco Altamura e Silvio Riccardi. Dietro la decisione il disaccordo per la candidatura di Ferrante, ex del centrosinistra, alla presidenza del III Municipio

L'unità sembrava finalmente ritrovata, i contrasti all'interno della coalizione superati. E invece, all'indomani dell'annuncio delle candidature per la presidenza dei 5 Municipi, l'intesa nel centrodestra sembra scricchiolare nuovamente.

A creare malumori è stata la scelta di candidare Francesco Ferrante - ora nel Nuovo Psi, ma per due volte, nel 2004 e nel 2009, candidato con il centrosinistra di Emiliano - alla presidenza del Terzo Municipio (che riunirà i quartieri San Paolo - Stanic - Villaggio del Lavoratore - San Girolamo - Fesca - Marconi). Una decisione che ha provocato un piccolo terremoto, con la scelta di tre consiglieri di Forza Italia della ex seconda circoscrizione, di passare nelle fila di Ncd: Francesco Paolo Carnimeo, primo degli eletti alle ultime amministrative, e Francesco Altamura, hanno ufficializzato il passaggio da Forza Italia al gruppo del Nuovo Centrodestra di Bari. Con loro anche Silvio Riccardi, già candidato con Forza Italia alle prossime elezioni nel nuovo municipio.

"Tra le ragioni che hanno portato a questa scelta, - spiegano i tre consiglieri - anche il totale disaccordo con le linee del partito d'origine nella scelta del candidato Francesco Ferrante, in quota Nuovo Psi, alla guida del municipio in questione. Ferrante è da sempre sul territorio espressione del centrosinistra, ovvero della coalizione che dieci anni fa lo portò a vincere le elezioni da presidente alla circoscrizione San Paolo-Stanic. La stessa coalizione che aveva come sindaco Michele Emiliano e come assessore alla mobilità urbana, Antonio Decaro. Lo stesso Ferrante, cinque anni dopo, si ripresentò al San Paolo-Stanic sempre nel centrosinistra, per essere sconfitto alle urne dal candidato del centrodestra Aldo Iannone, attuale presidente uscente della stessa ex circoscrizione. Circostanze che hanno indotto Carnimeo, Altamura e Riccardi ad aderire da subito al Nuovo Centrodestra, lasciando il gruppo di Forza Italia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzo Municipio, malumori per la candidatura di Ferrante: tre consiglieri passano da Forza Italia a Ncd

BariToday è in caricamento