Martedì, 15 Giugno 2021
Comunali Bari 2014

"Happy, ma ci è adaver!", arriva la parodia del candidato sindaco

L'idea di Marco Cornaro, candidato sindaco del Polo barese, in risposta al video "We are happy from Bari" che ha spopolato nei giorni scorsi. Anche questa volta si balla sulle note di Pharrell Williams, ma con un effetto completamente diverso...

Strade sporche, marciapiedi rotti, rifiuti abbandonati in campagna, saracinesche abbassate per la crisi. E ancora, automobilisti maleducati, barriere architettoniche, autobus che arrivano in ritardo. Anche questa volta si balla sulle note del tormentone di Pharrell Williams, ma per mostrare tutto un altro volto della città. Dopo il cliccatissimo video "We are happy from Bari", arriva anche la sua parodia,  "Happy, ma ci è adaver!".

L'idea di realizzare il video è venuta a Marco Cornaro, candidato sindaco del Polo Barese, che, "seppur in maniera simpatica e leggera, ha voluto mostrare alcuni problemi che affliggono Bari e i baresi".

"In effetti a Bari c'è poco da essere allegri in questo momento", commenta Cornaro. "La saga dei video 'We are happy from' è un'infusione di ottimismo, simpatia e leggerezza da diversi angoli d'Italia e del mondo. Una bella tendenza che tuttavia stride con la realtà, come peraltro sottolineato da Gianni Ciardo, uno dei protagonisti della versione barese. E allora una mattina abbiamo pensato: 'Perché non realizziamo il video anti-happy?' e ci siamo messi subito all'opera. Il nostro intento non è affatto di moralizzare o fare i professori, solo quello di strappare un sorriso e indurre alla riflessione, aggiungendo allo spirito di "we are happy from' l'attinenza con la realtà in chiave ironica ed autoironica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Happy, ma ci è adaver!", arriva la parodia del candidato sindaco

BariToday è in caricamento