Sabato, 31 Luglio 2021
Comunali Bari 2014

Pisicchio: "La politica un’atto di moralità"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

"La politica è un atto di moralità nel senso di una politica che governa e decide, dura e impopolare. La politica non è un ascensore sociale ma è servizio per realizzare il cambiamento possibile, realistico e ragionevole, del proprio territorio di elezione, perché questo diventi attrattivo e competitivo". Lo ha detto Alfonso Pisicchio capolista di centro democratico con Pisicchio#perBari, al comune, nel corso di uno dei numerosi incontri di questi giorni.

"Crediamo che la vera riforma del lavoro sia creare lavoro: solo così si può rispondere alle tante richieste dal mondo giovanile. Pochi i temi del nostro programma - ha continuato il vice sindaco - ma essenziali e decisivi, per una visione realistica e futuribile della città: La cucitura tra la vecchia e la nuova città; il rapporto della città con il mare; il sistema cultura come cerniera tra i primi due, la Fiera del Levante e lo sviluppo commerciale della città; la logistica della città attraverso un sistema della mobilità centrato sull'integrazione del Porto, Interporto e Aeroporto, il Welfare cittadino in cui il Comune è fornitore efficiente di servizi economicamente contenuti e giusti e , Bari Smart City, una città competitiva con servizi migliori, e attrattiva di investitori e ceti emergenti, che genera valore e offre una migliore qualità di vita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisicchio: "La politica un’atto di moralità"

BariToday è in caricamento