rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Elezioni

Fratelli d'Italia e gli ultimi giorni prima del voto, a Bari c'è Lollobrigida "In Puglia sostegno a turismo e infrastrutture"

Critiche a Emiliano: "Abbiamo assistito - ha detto il deputato - alle spiacevoli parole di un uomo che, prima di essere un presidente della Regione, è un magistrato e dovrebbe essere uomo al di sopra delle parti e invece ha usato parole terribili nei confronti di chi sceglie il centrodestra"

"Per la Puglia puntiamo su infrastrutture, sostegno al turismo e dare lavoro: dobbiamo fornire questa prospettiva e certezza": a parlare è il deputato Francesco Lollobrigida, capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera ed esponente di spicco del partito guidato da Giorgia Meloni, giunto a Bari a tre giorni dal termine della campagna elettorale per le Politiche del 25 settembre.

Lollobrigida ha incontrato gli esponenti locali del partito e i sostenitori. Non solo programmi ("assistere pensionati, invalidi, disabili, sostenere l'economia abbassando le tasse"), ma anche una 'battuta' sulle parole dei giorni scorsi del governatore pugliese Michele Emiliano per una polemica sul dover 'sputare sangue' da parte del centrodestra per soppiantare il controllo del centrosinistra dai principali centri pugliesi: "Abbiamo assistito - ha detto Lollobrigida - alle spiacevoli parole di un uomo che, prima di essere un presidente della Regione, è un magistrato e dovrebbe essere uomo al di sopra delle parti e invece ha usato parole terribili nei confronti di chi sceglie il centrodestra. Ci aspettiamo più civiltà, più serenità e più democrazia in questa nazione, in cui votare destra o sinistra sia una scelta, garantendo il rispetto di chi vince come noi abbiamo avuto nel passato". Concett

Lollobrigida ha poi parlato della situazione di tensione a livello globale con la guerra in Ucraina: "Dobbiamo difendere la libertà dei popoli e il diritto internazionali. L'Italia deve restare nell'alleanza occidentale" perchè "non è in condizioni di difendersi da sola. Le sanzioni (alla Russia, ndr) vanno mantenute perchè sono un'alternativa all'invio delle armi ma bisogna dividere tra le nazioni occidentali gli onei dei danni collaterali, compensando le imprese". Per l'Italia, aggiunge Lollobrigida, "serve una Unione Europea che si occupi meno di minuzie ma più di trandi temi. Qui c'è bisogno di un governo che difenda gli interessi del nostro Paese. Stiamo diventando il fanalino di coda d'Europa mentre altre nazioni crescono".

A margine dell'incontro è intervenuto anche il deputato barese Marcello Gemmato, che ha sottolineato, a proprosito degli ultimi giorni di campagna elettorale, un invito "a non disperdere il voto e a concentrarlo su Giorgia Meloni e Fdi" ovvero "chi può dare un governo forte alla nostra nazione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia e gli ultimi giorni prima del voto, a Bari c'è Lollobrigida "In Puglia sostegno a turismo e infrastrutture"

BariToday è in caricamento