Elezioni

L'identikit degli eletti: Patty L'Abbate, la ricercatrice castellanese al Senato con il M5S

Economista ecologico, dottore di ricerca in gestione delle risorse naturali, L'Abbate è stata eletta nel collegio uninominale Puglia 4 (Monopoli Brindisi)

Dall'impegno universitario nell'ambito dell'ecologia e della sostenibilità, a quello di senatrice con il M5S. La castellanese Patty L'Abbate, 52 anni, ricercatrice universitaria, è la candidata pentastellata eletta nel collegio uninominale Puglia 4 (Monopoli) per il Senato. Con il 43,47% delle preferenze ha sconfitto sia il candidato del centrodestra, il sindaco di Locorotondo Tommaso Scatigna, che lo sfidante del centrosinistra, il consigliere regionale Fabiano Amati.

I risultati del collegio Puglia 4 al Senato e di tutti i collegi baresi

Laureata a Pisa in Sviluppo e Gestione Sostenibile del Territorio, ha proseguito con un PhD in Economia e Gestione delle Risorse Naturale e sono stata in Olanda all’ Università di Leiden come visiting researcher. Tra i temi al centro dei suoi studi gli indicatori ambientali( impronta ecologica, carbon-footprint, ecc), energie alternative, sostenibilità. "Ogni giorno - scrive di sè presentandosi sulla sua pagina Fb ufficiale - proseguo la mia missione di determinata guerriera al servizio di Gaia, divulgando un nuovo modello bioeconomico, o di economia ecologica, inclusivo e collaborativo, uno stile di vita più responsabile, in grado di guarire il cuore umano dalla malattia endemica del narcisismo, con l’augurio che torni a custodire le bellezze della natura e a commuoversi per le gioie e le sofferenze dei suoi simili".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'identikit degli eletti: Patty L'Abbate, la ricercatrice castellanese al Senato con il M5S

BariToday è in caricamento