rotate-mobile
Elezioni

Fratelli d'Italia e le ultime battute della campagna in Puglia: "Emiliano sempre più verso il M5S"

Fitto sulla possibilità di vedere Fdi al governo: "Vi sarà la consapevolezza di un momento di grande difficoltà" con "l'idea di mettere in campo un'azione seria e responsabile"

A poco più di un giorno dal termine della campagna elettorale per le Elezioni Politiche del 25 settembre, con la chiusura definitiva del venerdì prima del 'silenzio' elettorale del sabato, Fratelli d'Italia fa il punto sulle prospettive e le aspettative riguardo al voto. Stamane, a Bari, l'europarlamentare Raffaele Fitto e il deputato Marcello Gemmato hanno incontrato la stampa per parlare del rush finale verso le urne. 

Il centrodestra punta a conquistare Palazzo Chigi ma nelle ultime ore qualcuno ha fiutato una rimonta di altri schieramenti che potrebbe pregiudicare il sogno di avere una larga maggioranza: "Non credo - ha spiegato Fitto rispondendo a una domanda della stampa - che vi possa essere un recupero del Movimento Cinque Stelle. Si tratta di vicende interne ad altre aree politiche". Parlando della situazione pugliese, Fitto ha spiegato che da queste parti, la 'novità', è "che Emiliano si stia spostando verso il Movimento Cinque Stelle. E' un dato sempre più evidente. Noi, come Fratelli d'Italia, abbiamo l'interesse a mettere in campo azioni concrete su problemi vere", tralasciando ogni "polemica inutile".

Se Fdi sarà al governo, aggiunge l'europarlamentare, "vi sarà la consapevolezza di un momento di grande difficoltà" con "l'idea di mettere in campo un'azione seria e responsabile. Servono risposte urgenti per gli italiani" alle prese con "caro energia e bollette". Quindi il capitolo riforme istituzionali "rinviate" in passato " per la mancanza di un governo politico". E sull'ipotesi che Fitto possa far parte, come è già avvenuto in passato, della squadra di governo, l'ex governatore pugliese spiega che sarà, come tutto il partito, "al fianco della Meloni per dare un contributo decisivo e sollecitare le azioni di governo per la Puglia".

Marcello Gemmato, ha parlato ulteriormente dei programmi, come quelli legati alla politica estera, anche alla luce dell'ultima escalation del conflitto tra Russia e Ucraina: "Le dichiarazioni di Putin - che ieri ha annunciato una parziale mobilitazione russa - non fanno altro che mostrare arroganza e totalitarismo di una persona che mette a repentaglio la pace mondiale. Con Europa, Occidente e Nato possiamo rispondere a questa aggressione. Soltanto con una posizione netta, ferma e senza ambiguità possiamo riportare la pace". Infine, sul reddito di cittadinanza, gemmato conferma la posizione di Fdi: "Non siamo contrari ma a favore di una rimodulazione. E' impensabile dare la paghetta a 20enni o 30enni in età lavorativa ma è opportuno accompagnare alla pensione un ultra60enne che è fuori dal sistema lavorativo o sostenere gli invalidi e i fragili".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia e le ultime battute della campagna in Puglia: "Emiliano sempre più verso il M5S"

BariToday è in caricamento