menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Saltamartini durante il comizio - Sotto: i contestatori

Saltamartini durante il comizio - Sotto: i contestatori

'Noi con Salvini', lancio di ortaggi durante il comizio a Villa Roth

L'episodio durante l'iniziativa di chiusura della campagna elettorale, alla quale hanno partecipato il coordinatore regionale di 'Noi con Salvini', Rossano Sasso, e la deputata Barbara Saltamartini: "I soliti dieci scemi"

“Oggi a Bari i soliti 10 scemi hanno tentato con la violenza di impedirci di parlare ferendo addirittura un giovane militante”. La denuncia dell'episodio arriva dalla deputata di Noi con Salvini Barbara Saltamartini, questo pomeriggio a Bari per l'evento di chiusura della campagna elettorale, 'Vengono prima gli italiani', organizzato davanti a  Villa Roth.

Secondo quanto riferito dagli attivisti di 'Noi con Salvini', il comizio è stato interrotto dall'azione di un gruppo di contestatori, che hanno lanciato anche alcuni ortaggi all'indirizzo dei militanti. lega1-2

La scelta di Villa Roth non era stata casuale: "Una villa di proprietà del Comune - attacca Saltamartini - dunque dei baresi che dal 1 giugno ospiterà 90 dei 1300 immigrati che arriveranno in questa città su disposizione del Prefetto. Una villa storica situata in una zona centrale, accanto ad un asilo nido, che invece di essere messa a disposizione della cittadinanza verrà ridotta all'ennesimo centro per immigrati". "Nel ringraziare le forze dell'ordine che hanno permesso lo svolgimento dell'evento - ha aggiunto la deputata - ribadiamo che nonostante questi episodi isolati dei soliti "pacifinti" noi non ci fermeremo, in questo Paese la sicurezza e la legalità sono un diritto e non permetteremo a nessuno di violarle".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento