Quagliariello a Bari per Schittulli: "Costruzione di un centrodestra differente è già iniziata"

Il coordinatore nazionale Ncd questa mattina nel capoluogo pugliese per presentare i candidati alle Regionali nella lista Movimento Schittulli-Area Popolare: "Vogliamo differenziarci da chi vuole solo sfasciare"

"Il nostro avversario è Michele Emiliano e qui nessuno vuole disertare: la costruzione di un centrodestra differente è già iniziata". Così Gaetano Quagliarello, coordinatore nazionale di Ncd, oggi a Bari per la presentazione dei candidati consiglieri della lista Movimento Schittulli-Area Popolare, taglia corto sulle polemiche che nelle scorse settimane hanno portato alla frattura interna al centrodestra, che si presenterà alle urne con due candidati.

Pur ammettendo i contraccolpi negativi che in Puglia hanno avuto i contrasti nazionali, in particolare all'interno di FI, Quagliarello ha focalizzato l'attenzione sulla prossima sfida elettorale - con un unico avversario da battere: il candidato del centrosinistra, Michele Emiliano - e sul progetto di costruzione di un "centrodestra differente".

A chi gli chiedeva un'opinione sull'idea di partito Repubblicano 'modello USA' lanciato da Silvio Berlusconi, Quagliariello ha risposto marcando la differenza rispetto alla Lega: "Noi riteniamo che oggi i moderati sono molto abbacchiati, ma c'è anche una concretezza che deve caratterizzare il nuovo centrodestra in costruzione, una voglia di fare in positivo, non soltanto di criticare e basta.  Noi - ha aggiunto Quagliariello - siamo altro rispetto a una Lega, a una destra estrema, di chi protesta e non costruisce. Non ci piace che la Lega di Salvini arrivi qui in Puglia con uno schiocco di dita, come un cagnolino". Poi Quagliariello ha indicato il 'modello' di Ncd ha citando gli esempi di "Sarkozy in Francia o Cameron in Gran Bretagna: differenziarci da chi vuole solo sfasciare, solo così si vince".

"Oggi - ha commentato il candidato alla Presidenza della Regione Francesco Schittulli - abbiamo una doppia scommessa da vincere: conquistare la Regione, dopo dieci anni di disastroso governo della Sinistra, e ridare un nuovo centrodestra alla Puglia rilanciando valori e principi nei quali si riconoscono i moderati e non coloro che fanno alleanze con gli estremisti della destra".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento