menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regionali, bagarre sulle liste. Caroppo verso Forza Italia

L'esponente Ncd sembra possa transitare nelle lista che appoggia la candidatura della Poli Bortone. Nella lista dei Ricostruttori probabile la partecipazione ei consiglieri comunali Pasquale Finocchio e Fabio Romito

Liste, liste, ancora liste. Il rebus sulla composizione dei candidati da inserire negli elenchi da sottoporre al giudizio degli elettori il 31 maggio prossimo è ancora da risolvere.

Nel centrodestra la confusione generata dalla spaccatura interna a Forza Italia, seguita al commissariamento del partito ordinato da Palazzo Grazioli, sta generando diverse forme di tensione. Raffaele Fitto e buona parte della classe dirigente cresciuta nel corso della sua gestione, sta cercando di portare dalla propria parte il maggior numero di esponenti sottraendo quindi linfa alla formazione berlusconiana, che ha scelto come suo candidato governatore Adriana Poli Bortone. Un caso è rappresentato da Luigi Mazzei, attuale consigliere regionale che potrebbe transitare nella lista Schittulli-Area Popolare, insieme ad altri colleghi uscenti che stanno valutando in queste ore il da farsi. Ciò determinerebbe l’uscita di Andrea Caroppo dell’Ncd e il passaggio nelle liste di Forza Italia

L’ala dei Ricostruttori capitanati dall’ex ministro di Maglie potrà contare anche sulla candidatura di alcuni consiglieri comunali di Bari come Pasquale Finocchio, il più suffragato di Forza Italia nelle elezioni di maggio scorso. Con lui non è escluso che vi sia anche Fabio Romito. Nella lista Schittulli spazio anche a Fabrizio Tatarella, nipote del mai dimenticato Pinuccio Tatarella. Nella lista civica che rimanda ai fittiani ci sarà anche Francesco Ventola, ex presidente della provincia Bat.

Dall’altra parte della barricata, Luigi Vitali non rilascia dichiarazioni tranne che lunedì saranno comunicati i nomi dei candidati, tra cui quasi certamente ci sarà  Francesca Conte, noto penalista della città di Lecce che sembra abbia accettato la proposta del commissario in pectore di Forza Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento