rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Politica

Maggioranza regionale, Emiliano incontra Conte a Bari: "Difenderemo il Reddito di Cittadinanza, in Puglia progetto pilota nazionale"

Colloquio, ieri in Regione, fra il governatore pugliese e il leader nazionale dei pentastellati per fare il punto sulle strategie politiche su cui convergere. Emiliano si è impegnato a non coinvolgere, nella coalizione pugliese, i partiti di Calenda e Renzi

"È stato ribadito il profondo rapporto di collaborazione e di reciproca lealtà tra la mia amministrazione ed il M5S che costituisce una delle componenti fondanti del Governo della Regione Puglia. Ringrazio il Presidente Conte per la visita a Bari, densa di significato per il momento in cui è avvenuta a pochi giorni dall?iniziativa subita dal Pd e dalla Maggioranza ad opera di forze politiche ostili al Governo progressista della Puglia". Con queste parole il governatore pugliese, Michele Emiliano, ha commentato il suo incontro, ieri a Bari, con il leader nazionale del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte.

I due politici, durante un colloquio avvenuto nella sede del gruppo consiliare in Regione, hanno fatto il punto sulle strategie politiche su cui convergere nei prossimi mesi: decisiva sarà la lotta per la difesa del Reddito di Cittadinanza, anche attraverso una maggiore contaminazione col Reddito di Dignità pugliese che possa così dar vita ad un progetto pilota nazionale. Si continuerà nell?opposizione alla manovra economica del Governo Meloni che rischia, secondo Emiliano e Conte, di impoverire i più fragili e di favorire l'evasione fiscale. Ribadita anche la netta opposizione all'autonomia differenziata delle Regioni proposta dal ministro Calderoli.

Emiliano e Conte hanno convenuto anche sulla necessità di impostare una politica che definisca la transizione energetica e ambientale, con particolare riferimento allo sviluppo delle fonti energetiche alternative a quelle fossili. "Ho molto apprezzato la presa di posizione del M5S dopo i tentativi del duo Calenda Renzi di compromettere l?alleanza pugliese in nome di una visione politica irresponsabile e asfittica" ha detto ancora Emiliano, ribadendo che al fine di dare senso e durata alla alleanza con M5S, ha preso un impegno a non coinvolgere, nè adesso nè in futuro, i partiti 'Azione' e 'Italia Viva' nella maggioranza di governo pugliese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maggioranza regionale, Emiliano incontra Conte a Bari: "Difenderemo il Reddito di Cittadinanza, in Puglia progetto pilota nazionale"

BariToday è in caricamento