Politica

Emiliano e l'intervista a 'Terra': arriva la smentita delle anticipazioni

Stamattina un lancio d'agenzia aveva anticipato il contenuto di un'intervista rilasciata al quotidiano, con dichiarazioni forti contro la classe dirigente del Pd e il governatore Vendola. Immediata la smentita del sindaco

Un'intervista telefonica di Michele Emiliano al quotidiano 'Terra' e alcune forti dichiarazioni su Berlusconi, Vendola e la classe dirigente del Partito democratico, anticipate stamattina da un lancio di agenzia.

Questo l'oggetto della precisazione "urgente" inviata oggi pomeriggio dall'ufficio stampa del Comune di Bari (e successivamente diffusa dal sindaco stesso su Facebook) con cui Emiliano che si è affrettato a smentire seccamente i giudizi inclementi a lui attribuiti.

Valutazioni che avrebbero di sicuro suscitato polemiche e risentimenti all'interno del PD e acuito la tensione con il governatore Vendola, almeno così come erano state sintetizzate nei titoli del dispaccio di agenzia ( "Berlusconi-giullare meglio del grigiore Pd", "Vendola intelligente ma non sa governare"), che pure nel testo citava delle affermazioni attribuite ad Emiliano che chiarivano meglio il contesto e il senso delle dichiarazioni riportate nei titoli.

Ma la scelta dei toni forti ed esasperati non è comunque piaciuta al sindaco di Bari, che nell'attesa di vedere pubblicata la trascrizione integrale dell'intervista rilasciata a 'Terra', ha diffuso un comunicato per fare delle precisazioni sulle anticipazioni diffuse dall'agenzia: "la mia posizione su Pd, Vendola e su Berlusconi è nota a tutti e potremmo riepilogarla in maniera sicuramente meno sprezzante e presuntuosa di come è stata riferita dal settimanale: 1) Vendola è uno degli uomini politici più brillanti di questo Paese ma nell'ultimo anno le vicende nazionali lo hanno distratto dall'amministrazione della Regione Puglia; 2) il centro sinistra ha perso le elezioni con Berlusconi perché gli italiani preferiscono lui ad una proposta politica giudicata seria ma poco chiara e troppo piena di distinguo e comunque ritenuta "grigia"; 3) Berlusconi non è un giullare e non l'ho mai definito tale. È però un uomo che ha sempre la capacità di volgere le situazioni a suo vantaggio attraverso uno spirito e una comunicazione "in positivo". Resto in attesa di leggere compiutamente l'intervista rilasciata per telefono la scorsa settimana a questo giornale che prima non conoscevo, augurandomi che essa sia più fedele alle mie dichiarazioni dell'anticipazione data alle agenzie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emiliano e l'intervista a 'Terra': arriva la smentita delle anticipazioni

BariToday è in caricamento