menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

L'annuncio in un'intervista televisiva riproposta anche sui canali social del governatore. ""Se si colpiscono attività economiche la regola deve essere che la sopravvivenza di quelle famiglie va garantita da tutti quelli che continuano a lavorare e a produrre reddito" spiega

"Servono misure severe ovunque in Italia prima che i nostri ospedali siano sopraffatti. I numeri dei contagiati sono troppo alti e serve diminuirli rallentando la circolazione delle persone. Si deve uscire di casa solo per lavorare, istruirsi o per altre gravi necessità". Il governatore della Regione Puglia, annuncia in un'intervista in diretta televisiva la sua volontà di seguire l'esempio del collega campano Vincenzo De Luca e applicare la quarantena anche in Puglia.

"La nostra vita sociale e familiare deve essere prudentissima - spiega Emiliano nel post social in cui lo annuncia - Si può accettare qualche rischio in più solo per garantire la sopravvivenza economica a tutti". Un pensiero anche agli esercenti, fortemente danneggiate dal lockdown imposto dal Governo a marzo: "Se si colpiscono attivitá economiche la regola deve essere che la sopravvivenza di quelle famiglie va garantita da tutti quelli che continuano a lavorare e a produrre reddito. Dobbiamo uscirne con unità, solidarietà e attenzione" conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento