Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Emiliano: “Renzi è l’unico in grado di farsi capire”

Il sindaco di Bari spiega il perché del suo sostegno al suo collega di Firenze. "Matteo e il Pd stanno lanciando una sfida a tutti gli italiani"

Emiliano alla manifestazione di Matte Renzi in Fiera

Ad attenderlo ci sono diversi giornalisti di testate nazionali. Michele Emiliano, sindaco di Bari nonché presidente del Pd pugliese, è atteso dalle domande di quanti non hanno ancora compreso il  perché abbia deciso di sostenere Matteo Renzi nonostante non “abbia alcuna voglia di sposarlo” e a febbraio si sia impegnato con Pierluigi Bersani.

Il perché è presto detto: "Io mi sono consultato con i miei figli e questi  riescono a capire quello che dice Renzi mentre non riescono a capire assolutamente quello che dicono tutti gli altri esponenti del Partito democratico”. “Mi sembra un argomento fondamentale -  aggiunge - chi sa farsi capire ha qualche speranza, chi non riesce neanche a farsi capire non ha alcuna speranza”.

Sul candidato della corrente ,  Gianni Cuperlo, nessun commento: “Non lo conosco e pertanto non posso dire nulla”. Ma a chi gli chiede di esprimere con due esempi il suo essere di sinistra risponde che accoglierebbe i migranti che scappano dai Paesi di guerra e che avvierebbe una lotta dura contro l’evasione fiscale: “Da Bari farei partire i traghetti per portare in Italia quanti scappano dalla guerra e dalla fame, l’Europa è composta da 300 milioni di persone che devono farsi carico del destino di pochi migliaia di disperati evitando che muoiano in mare”.

Sulla candidatura di Renzi, il sindaco mostra però di avere idee chiare e invita tutti ad evitare di creare delle contrapposizioni. “Tutte le volte che qualcuno lancia loro una sfida gli italiani si dividono in pro e contro: l'hanno fatto con Berlusconi e lo hanno fatto con altre personalità”, afferma, “io credo che questo sia un momento in cui gli italiani la devono smettere di giocare a Milan e Inter, a Bartali e Coppi e devono fare finalmente gli europei e cioè prendere una decisione e, dopo di che, noi ubbidiremo al popolo italiano sulla base delle proposte che i vari schieramenti faranno". “La sfida lanciata da Renzi riguarda tutti gli italiani. Da soli non si va da nessuna parte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emiliano: “Renzi è l’unico in grado di farsi capire”

BariToday è in caricamento