Politica

Inchiesta 'Mafia Capitale' a Roma, Emiliano: "Bari liberata da intrecci"

Il candidato governatore del centrosinistra sullo scandalo giudiziario che coinvolge la capitale: "Bari liberata dagli intrecci tra mafia e potere"

"Dopo i fatti di Roma è più facile apprezzare le difficoltà che abbiamo superato a Bari per liberarla dagli intrecci tra mafia e potere". Arriva con un tweet il commento di Michele Emiliano, segretario regionale del Pd e candidato governatore centrosinistra, sull'inchiesta giudiziaria "Mafia capitale", che in questi giorni sta portando alla luce l'esistenza di intrecci tra affari, criminalità e politica nella città di Roma.

Bari, ribadisce ancora Emiliano a chi risponde al tweet contestando la sua affermazione, è stata "completamente liberata e chiacchiere non ce ne vogliono, e se mettono fuori la testa li bastoniamo ancora".

Tra i commenti, c'è anche chi invita l'ex sindaco di Bari a "prendere le distanze da Roma e da tutti quelli che sono comparsi anche solamente nelle foto". "Si prende le distanze da coloro che sono veramente colpevoli non dai sospettati, altrimenti sono tutti eguali", il segretario regionale del Pd.

"A Bari - aggiunge ancora, replicando ad altri commenti e parlando del suo operato come magistrato - ho arrestato centinaia di persone per associazione mafiosa e poi ho fatto il sindaco con umiltà".

C'è anche chi gli fa notare come "non sia normale che i politici onesti siano solo coloro che hanno inquisito i mafiosi". "Sono d'accordo - risponde Emiliano - ma ci sono tante persone perbene tra chi fa politica, dobbiamo spazzare via tutti gli altri".

emi tweet-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta 'Mafia Capitale' a Roma, Emiliano: "Bari liberata da intrecci"

BariToday è in caricamento