rotate-mobile
Europee 2024

Exploit Decaro alle Europee, valanga di preferenze per il sindaco uscente: Pd primo partito in Puglia e al Sud

Da primo cittadino di Bari a europarlamentare: Decaro fa il pieno di voti e con quasi 500mila preferenze conquista un seggio per Bruxelles

Con oltre 490mila preferenze raccolte (lo spoglio non è ancora completato, ndr), Antonio Decaro è il primo candidato Pd nella Circoscrizione Sud per le Europee. Una netta affermazione per il sindaco uscente di Bari, che conquista un seggio per Bruxelles sostenuto da una vera e propria valanga di voti raccolti.

TUTTI I RISULTATI DELLE EUROPEE IN PROVINCIA DI BARI 

A cominciare dalla stessa Puglia, dove Decaro ha totalizzato oltre 350mila preferenze, superando anche la premier Giorgia Meloni (prima nella Circoscrizione Meridionale con oltre 543mila preferenze, ma che in Puglia ne raccoglie circa 196mila), e trainando il Partito democratico, che si attesta al primo posto nella Circoscrizione Sud (con il 24% circa), e ottiene una netta prevalenza in Puglia con il 33,57%.

In provincia di Bari, sono 186.367 le preferenze raccolte da Decaro, di cui 59.339 voti a Bari.  "E' un dato che va oltre le aspettative, un dato veramente importante - ha commentato ieri Decaro - questo mi carica anche del peso della responsabilità di quel risultato. Sono dati che testimoniano un affetto e una fiducia enorme, spero di non tradire questo patrimonio enorme di fiducia che arriva da più parti del Sud, spero di custodire questa fiducia, di non tradire mai la mia terra e la gente che mi ha votato".

Decaro in mattinata ha poi anche ringraziato gli elettori con un messaggio sui social: "Di fronte a un risultato come questo è difficile trovare le parole giuste. L’affetto e la fiducia che mi avete consegnato mi affidano una responsabilità enorme. Dai piccoli paesini e dalle grandi città, dai giovani e dagli anziani, dai sindaci, dai consiglieri comunali, dagli amministratori tutti, dai sostenitori di sempre e da chi mi ha conosciuto solo in questi ultimi mesi.  Vi porto tutti nel cuore. Continuerò ad essere “il sindaco” che avete conosciuto e che avete scelto, solo di una comunità più allargata. Abbiamo tanto lavoro da fare in Europa per il Sud ma non abbiamo paura, perché i sindaci sanno che dal giorno dopo le elezioni si comincia a lavorare per non tradire la fiducia di chi ti ha votato. Vi porterò con me, primi cittadini d’Europa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Exploit Decaro alle Europee, valanga di preferenze per il sindaco uscente: Pd primo partito in Puglia e al Sud

BariToday è in caricamento